0 1 minuto 1 settimana


Sebbene la Svizzera continui a considerarsi uno stato neutrale, non lo è più. Anche in Svizzera i transatlantici hanno preso il sopravvento e hanno di fatto inserito la Svizzera nel blocco occidentale.

La Svizzera è stata a lungo un paese neutrale, che le ha dato molti vantaggi nel corso della storia. È rimasto fuori con successo e ha persino tratto profitto da entrambe le guerre mondiali. La neutralità della Svizzera ha reso il paese un luogo di difficili negoziati internazionali, più recentemente il Vertice Putin-Biden nell’estate 2021. E la Svizzera ospita molte organizzazioni internazionali a causa della sua reputazione di essere un mediatore neutrale, o almeno un host neutrale di negoziati difficili.

Negli ultimi anni la neutralità della Svizzera si è sempre più erosa. L’esercito svizzero corrisponde sostanzialmente agli standard della NATO e la Svizzera si è almeno legata all’UE attraverso trattati che dalla neutralità



Source link

Lascia un commento

Leggi anche