0 4 minuti 2 mesi

Questo strano dispositivo protegge la tua auto dai ladri...

SCOPRI COME FATi Mappo!



Una star della NFL si è scagliata contro Balenciaga per le recenti pubblicità pubblicate dalla casa di moda di lusso in cui le ragazze sono state ritratte con in mano orsacchiotti rivestiti di BDSM.

Cooper Kupp dei Los Angeles Rams ha rilasciato una media di battuta di dichiarazione chiedendo a Balenciaga di essere ritenuto “responsabile” per le loro pubblicità estremamente inquietanti.

Kupp ha descritto Balenciaga come un’azienda che “manipola[s] persone e pubblicità[s] il male.”

“Cercare di essere una voce per i nostri bambini, che contano sulla protezione degli uomini e delle donne a cui è stata affidata la responsabilità di allevarli e allevarli: vi preghiamo di rendervi consapevoli dell’attacco contro i nostri giovani da parte di @balenciaga, e assicurarsi che ne siano ritenuti responsabili. Per quelli di noi in grado di creare cambiamenti nel modo in cui le aziende manipolano le persone e pubblicizzano il male, per favore alzatevi! la star della NFL ha postato su Twitter.

Mentre Balenciaga alla fine ha rilasciato delle scuse per la sua pubblicità, molti utenti dei social media ritengono che sia stata una risposta debole.

“Ci scusiamo per aver mostrato documenti inquietanti nella nostra campagna. Prendiamo la questione molto seriamente e stiamo intraprendendo un’azione legale contro le parti responsabili della creazione del set e dell’inclusione di articoli non approvati per il nostro servizio fotografico della campagna Spring 23″, Balenciaga pubblicato su Instagram, tentando di incolpare una terza parte.

“il mio problema con questa dichiarazione da #Balenciaga è come fotografo che capisco i passaggi necessari affinché uno scatto avvenga, quindi per loro dire che non avevano idea che io chiamassi cazzate, potevano dire di no alla riunione, alla sessione, alla revisione delle foto e prima di pubblicarle ” ha detto un utente di Twitter delle scuse.

“In nessun modo questa campagna è stata “non approvata”. Le scuse su Instagram e una promessa di indagine semplicemente non sono sufficienti. Questo è disgustoso. Questo è abuso di minori. Non c’è motivo per cui #Balenciaga avrei dovuto pensare che questa campagna andava bene. Semplicemente disgustoso”, ha scritto un altro utente su Twitter.

Fascicolo nazionale precedentemente segnalato sulla campagna pubblicitaria di Balenciaga e le polemiche che ha suscitato:

Balenciaga, una casa di moda di lusso, ha lanciato pubblicità che mostrano due giovani ragazze in posa con orsacchiotti BDSM con bondage Balenciaga e materiale perverso in primo piano…

Un’altra pubblicità di Balenciaga che mostrava una borsetta su uno spazio di lavoro disordinato ha allarmato gli utenti dei social media dopo che sulla scrivania è stato individuato un documento giudiziario relativo a un caso virtuale di pedopornografia.

Il documento contiene un estratto dell’opinione della Corte Suprema degli Stati Uniti su United States v. Williams. Questo caso ha confermato parte di una legge federale sulla pornografia infantile che criminalizza “la pubblicità, la promozione, la presentazione o la distribuzione di materiale pedopornografico anche se il materiale sottostante non costituisce pornografia infantile”.






Source link

Lascia un commento

Leggi anche