0 2 minuti 1 anno



Il numero 73 del mondo Jeremy Chardy è diventato l’ultima stella del tennis a parlare contro i vaccini dopo aver provato quelli che descrive come dolori violenti e quasi paralizzanti in tutto il suo corpo da quando ha preso il colpo, avvertendo che c’è “nessun senno di poi” una volta che le persone hanno ricevuto il trattamento.

Il 34enne afferma che la sua priorità è “prendermi cura di me stesso” dopo aver visto due medici e aver fatto dei test nel tentativo di dedurre il motivo per cui ha trovato lo sforzo fisico così difficile da quando è stato vaccinato.

“Improvvisamente non posso allenarmi, non posso giocare”, il vincitore della Coppa Davis 2017 ha detto all’AFP, spiegando di aver ricevuto il jab tra le Olimpiadi di questa estate, quando è stato battuto dalla medaglia d’oro Alex Zverev nei quarti di finale, e gli US Open, quando ha perso in due set al primo turno contro Matteo Berrettini alla fine di agosto.

Altro su Chardy:





Source link

Lascia un commento

Leggi anche