0 1 minuto 1 settimana

SOSTIENICI CON UNA  DONAZIONE LIBERA SU

Sostienici

Anche la Corte dei diritti dell’uomo ha respinto il ricorso della famiglia del ragazzino in coma. Era l’ultima chance per ribaltare la sentenza che impone di staccare le macchine che lo fanno respirare. La madre: «Offerte dagli ospedali all’estero per curarlo».

Continua a leggere



Source link

Lascia un commento

Leggi anche