0 2 minuti 1 anno


A luglio la Russia ha testato la sua nuovo missile ipersonico Zircon da 6.100 mph. L’arma è in grado di eludere tutte le difese occidentali.

Vladimir Putin ha ordinato la produzione di massa dei missili Zircon dopo i test riusciti.

Il Regno Unito sole segnalato:

TENDENZA: VIDEO: L’ex dipendente Pfizer afferma che il vaccino COVID-19 fa sì che i destinatari diventino più suscettibili al virus

La produzione di massa del terrificante missile ipersonico Zircon della Russia è iniziata, mentre crescono le tensioni con l’Occidente.

Il Cremlino si vanta che l’arma a 6670 mph, che trasporta una testata convenzionale o nucleare, è “inarrestabile”.

Le relazioni della Russia con l’Occidente rimangono profondamente tese a causa della preoccupazione che migliaia delle sue truppe ammassate al confine con l’Ucraina siano il preludio a un’invasione totale.

I capi delle spie ucraine hanno affermato di ritenere che sia prevista un’invasione su vasta scala per il nuovo anno.

Il via libera alla produzione su vasta scala di Zircon in un impianto top-secret vicino a Mosca segue i recenti test di successo del missile.

Più di recente, il 18 novembre si è verificato con successo un test del missile ipersonico da una fregata nel Mar Bianco.





Source link

Lascia un commento

Leggi anche