0 6 minuti 6 giorni

Questo strano dispositivo protegge la tua auto dai ladri...

SCOPRI COME FATi Mappo!



Immagine: Bomba di Kari Lake: la richiesta di libertà di informazione rivela che circa 200.000 voti falliti si sono verificati il ​​giorno delle elezioni in AZ

(Natural News) La candidata governativa repubblicana dell’Arizona Kari Lake si rifiuta di concedere all’attuale governatrice democratica Katie Hobbs perché continua a trovare prove che le elezioni sono state un disastro e probabilmente hanno distorto il risultato.

La sua ultima scoperta, grazie a una richiesta di libertà di informazione: circa 200.000 voti nella contea di Maricopa, che distorce il rosso, non sono stati correttamente tabulati e in realtà sono falliti.

“I funzionari hanno sabotato il giorno delle elezioni. L’8 novembre (quando il 75% dei voti era per @KariLake) quasi 1/4 di un MILIONE di tentativi di voto sono FALLITI, secondo i file di registro di sistema ottenuti tramite FOIA. Questo è enorme, gente. Enorme”, ha twittato lunedì.

La Kari Lake War Room ha aggiunto in un altro tweet: “Shelby Bush conferma dopo aver esaminato i file di registro del sistema dai tabulatori il giorno delle elezioni, quasi un quarto di milione di voti sono stati letti male. Con 446 tabulatori in tutta la contea, non c’è dubbio che l’integrità delle elezioni nella contea di Maricopa sia stata compromessa”.

Lake ha anche aggiornato i sostenitori di aver intentato una nuova causa contestando i risultati delle elezioni ovviamente fraudolente, che ha “perso” per circa 17.000 voti; Hobbs era incaricata di supervisionare le elezioni in tutto lo stato nel suo precedente lavoro di segretario di stato.

Ora, tuttavia, Hobbs si sta muovendo per chiudere la causa perché, come osserva Lake, Hobbs sa che la sua “vittoria” è illegittima.

“Ieri, @katiehobbs depositato per far respingere la nostra causa. Oggi, i registri hanno rivelato che quasi un quarto di milione di schede sono state respinte il giorno delle elezioni nella contea di Maricopa in una corsa che si è ridotta a soli 17.000 voti. È illegittima e lo sa. Altre prove in arrivo”, ha twittato Lake.

Ma c’è di più: il team di Lake ha anche trovato prove che quasi 40.000 schede non sono state conteggiate legalmente.

“L’odierna testimonianza del Senato CONFERMA quasi 40.000 schede contate illegalmente (10% delle firme esaminate). Penso che tutti i “negazionisti elettorali” là fuori meritino delle scuse”, ha osservato della “scoperta bomba” di questa settimana.

In un sondaggio su tweet pubblicato questa settimana, Anthony DeWitt ha chiesto se il pubblico crede che la corsa di Kari Lake per il governatore dell’Arizona le sia stata rubata. Ha detto: “Questo è un sondaggio serio. Voglio vedere quante persone credono che l’elezione del governatore dell’Arizona del 2022 sia stata rubata da Kari Lake. I risultati finora lo dimostrano Il 91,1% ritiene che le elezioni siano state rubate, il 3,6% non è sicuro e il 5,2% ritiene che siano state elezioni corrette.

La scorsa settimana, Lake ha affrontato le voci secondo cui avrebbe intenzione di candidarsi al Senato degli Stati Uniti dopo che un sondaggio ha scoperto che probabilmente avrebbe potuto vincere.

“Mi è stato detto che Kari Lake sta valutando la possibilità di candidarsi per il seggio al Senato degli Stati Uniti detenuto da Kyrsten Sinema nel 2024”, La giornalista politica della CNN Kate Sullivan ha pubblicato su Twitter.

In una dichiarazione al Notizie Becker, la campagna di Lake diceva: “Kari è iper-concentrata sulla vittoria della sua causa in tribunale poiché è il governatore debitamente eletto e il suo caso elettorale lo dimostra”. Lake sta attualmente tentando di affrontare legalmente le questioni relative alle elezioni di novembre che, secondo lei, le sono costate una vittoria contro l’allora segretario di Stato democratico Katie Hobbs, che ha prestato giuramento come nuovo governatore dell’Arizona all’inizio di questo mese.

“È vero che dozzine di persone hanno contattato Kari suggerendole di candidarsi al Senato degli Stati Uniti”, ha continuato la dichiarazione della campagna. “Ci sono stati diversi sondaggi che mostrano che è la candidata più forte e potrebbe vincere. La corruzione a Washington è grave quanto in AZ e dobbiamo sradicarla, ma l’attenzione di Kari è sul suo caso elettorale e sul salvataggio della brava gente dell’Arizona da una frode di nome Katie Hobbs che è decisa a distruggere lo Stato 48 .”

Le fonti includono:

BeckerNews.com

100PercentFedUp.com





Source link

Lascia un commento

Leggi anche