0 3 minuti 12 mesi



Il dipartimento di polizia di Portland ha avvertito i residenti della città dell’Oregon, sveglia ma devastata dalla criminalità, di aspettarsi ritardi nella risposta dei poliziotti a tutte le chiamate tranne le più gravi al 911.

Lunedì, la polizia di Portland ha risposto solo alle chiamate di priorità 1 e priorità 2, codici che si riferiscono a incidenti potenzialmente letali o con un potenziale rischio di lesioni fisiche, nonché a gravi crimini contro la proprietà.

È arrivato sulla scia di una giornata impegnativa per i poliziotti in città, che includeva due furti d’auto, uno dei quali si è concluso con la polizia che ha sparato a un sospetto armato morto.

Le risposte a qualsiasi crimine in corso che non rappresentasse una minaccia immediata per persone o proprietà sono state “ritardate”, ha twittato il dipartimento. Anche la continua carenza di personale è stata attribuita al crollo della fornitura di servizi di emergenza.

L’inquietante annuncio è arrivato quando la città delle rose ha raggiunto il massimo storico di omicidi. Il traguardo degli 80 omicidi raggiunto venerdì supera di gran lunga il record di 67 di Portland, raggiunto nel 1987, ed è probabile che aumenti prima che il 2021 finisca tra 24 giorni.

Quel numero è in costante aumento: nel 2020 sono stati segnalati 53 omicidi. Nel 2019 erano 29 e nel 2018 erano 25.

A ottobre, quest’anno ci sono state 1.126 sparatorie in tutta la città: nel 2020 ce ne sono state 792 e l’anno prima 355, secondo il dipartimento di polizia di Portland.

Gerald Celente di https://trendsresearch.com ospita gli ospiti The Alex Jones Show per abbattere la lotta per la libertà nel 2022 mentre il mondo deve affrontare nuovi mandati destinati a distruggere l’economia globale.

Nel frattempo, 55 agenti sono andati in pensione e altri 29 hanno lasciato il dipartimento, lasciando 835 membri giurati nelle forze dell’ordine tra le chiamate nazionali per rimborsare la polizia che si sono sentite particolarmente rumorose a Portland lo scorso anno.

La città è famosa come la più sveglia d’America ed è rinomata come un focolaio di attivisti antifa, che regolarmente protestano e si ribellano nelle strade fatiscenti del centro di Portland.

Per saperne di più





Source link

Lascia un commento

Leggi anche