0 3 minuti 1 anno


I genitori di Brian Laundrie hanno chiamato la polizia su Dog the Bounty Hunter quando si è fermato a casa loro mentre cercava il loro figlio sabato.

Laundrie è scomparso dopo essere tornato a casa da un viaggio in campagna senza la sua ragazza Gabby Petito, che è stata poi trovata morta. L’autopsia ha accertato che la causa della morte è stata un omicidio.

Ci sono molteplici ricompense e una caccia all’uomo in corso per Laundrie, che è stato visto per l’ultima volta dai suoi genitori. Sono stati in gran parte poco collaborativi con le forze dell’ordine. Attualmente è ricercato dalle autorità federali in relazione a un atto d’accusa del gran giurì per le sue “attività dopo la morte di Gabrielle Petito”, compreso l’uso delle sue carte di debito o di credito.

Duane “Dog” Chapman si è fermato a casa dei genitori, spingendo Roberta Laundrie a chiamare il 9-1-1.

TENDENZA: NON FARE TITOLI: AZ Audit non è riuscito a trovare l’identità di 86.391 elettori – Non sembrano esistere e il 73,8% è democratico o non è affiliato al partito

“La femmina, Roberta… ha chiamato il 911”, si sente dire un centralinista in una registrazione radiofonica, aggiungendo che aveva “riferito a una situazione con il maschio”.

Chapman ha detto a Fox News di aver parlato con la polizia di North Port prima di andare a casa di Laundrie.

“È un peccato che non abbiano parlato con noi”, ha detto. “La polizia ha detto che potevamo bussare alla porta e così abbiamo fatto. Volevo dire alle lavanderie che il nostro obiettivo è trovare Brian e portarlo vivo”.

Dog the Bounty Hunter ha detto a FOX News lunedì di aver ricevuto oltre 1.000 suggerimenti dai sostenitori sul caso Laundrie.





Source link

Lascia un commento

Leggi anche