0 3 minuti 2 mesi


La Grecia ha annunciato martedì che gli adulti con più di 60 anni dovranno ricevere l’iniezione di COVID e coloro che non si conformeranno dovranno affrontare multe mensili.

Il primo ministro greco Kyriakos Mitsotakis ha fatto l’annuncio tirannico durante una riunione di gabinetto ad Atene a seguito della rinnovata isteria dei media sulla cosiddetta variante “Omicron”.

“[The decision] mi ha torturato, ma sento una pesante responsabilità nello stare accanto a chi è più vulnerabile, anche se potrebbe dispiacergli momentaneamente”, ha detto Mitsotakis.

“La nuova variante di omicron è una preoccupazione per noi e significa che dobbiamo essere vigili”, ha detto Mitsotakis.

“Stiamo concentrando i nostri sforzi sulla protezione dei nostri concittadini, e per questo motivo la loro vaccinazione sarà obbligatoria d’ora in poi”, ha detto Mitsotakis a una riunione di gabinetto.

I greci che non riceveranno il colpo entro il 16 gennaio dovranno affrontare una multa mensile ricorrente di 100 euro, o circa 112 dollari.

Sebbene circa il 63% degli 11 milioni del paese sia “completamente vaccinato”, circa 520.000 greci sopra i 60 anni non hanno ancora fatto l’iniezione.

Il governo greco non ha spiegato come verificherà quali adulti con più di 60 anni hanno ricevuto l’iniezione.

“Non sono stati forniti dettagli su come le autorità greche sarebbero in grado di stabilire se le persone con più di 60 anni sono state vaccinate. Un modo possibile potrebbe essere il controllo incrociato con i database della sicurezza sociale del governo, anche se ciò richiederebbe la notifica all’agenzia indipendente per la protezione dei dati e potenzialmente l’approvazione di una legislazione speciale per farlo “, l’AP segnalato.

La giustificazione di Mitsotakis per questa nuova misura draconiana non quadra con i fatti su questa nuova variante di Omicron con sede in Sud Africa.

Ad esempio, Angelique Coetzee, presidente della South African Medical Association, ha respinto l’hype sulla variante Omicron come una “tempesta in una tazza da tè”.

“Finora quello che abbiamo visto sono casi molto lievi, quindi non sono sicuro del motivo per cui siamo tutti in armi”, ha detto.

Lo scienziato che ha scoperto la variante di Omicron, Barry Schoub, ha anche affermato che la variante ha prodotto solo “casi lievi, casi da lievi a moderati”.

Le sue affermazioni sono state supportate dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie, che rilasciato una dichiarazione martedì dichiarando che “non sono stati segnalati casi gravi o decessi tra questi casi”.

Non si tratta di salute pubblica. Si tratta di controllo, denaro e potere.


Cinguettio: @WhiteIsTheFury

Gab: @WhiteIsTheFury

Menti: @WhiteIsTheFury

Ottieni: @WhiteIsTheFury

Scopri come è stata istituita la legge marziale globale per creare il neofeudalesimo aziendale sotto Big Pharma



Scopri tutto di te con il test del DNA più completo

Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche