0 9 minuti 1 anno


Affare per Nord Stream 2: l’America gioca come una governante – geopolitico viennese.

Secondo Herbert Martin, presidente dell’International GeoPolitical Institute di Vienna, gli Stati Uniti hanno mancato già una volta la realizzazione del Nord Stream 1. Ora, dopo l’incontro al vertice con Vladimir Putin, anche Joe Biden si è reso conto che non ha alcuna possibilità di fermare il Nord Stream 2 nel modo normale. E lascia andare il progetto.

Angela Merkel dovrebbe quindi dire a Vladimir Putin come fare affari e che il passaggio attraverso l’Ucraina deve essere esteso di dieci anni dopo il 2024, ha detto in una conversazione SNA. “L’America sta giocando come una governante e la Russia dovrebbe sborsare”.

Il politologo ricorda che i due progetti di gasdotti garantiti dallo Stato tedesco mirano a portare il gas in Germania e in tutta Europa attraverso corsi d’acqua neutrali, indipendentemente da un Paese politicamente insicuro come l’Ucraina.

“Poi l’Ucraina è diventata un obiettivo della Nato”, ha detto l’esperto. “E ci sono stati questi sconvolgimenti che hanno fatto immaginare all’Alleanza di prendere il piazzale della Russia e guidare la flotta russa dalla Crimea. Quello è sempre stato quell’elemento geopolitico.

Victoria Nuland, Segretario di Stato per l’Europa e l’Eurasia nel Dipartimento di Stato degli Stati Uniti, ha ammesso apertamente: gli Stati Uniti hanno investito oltre cinque miliardi di dollari nel rovesciamento dell’Ucraina, cioè Maidan”.

Fracking gas in Ucraina?

“Un altro obiettivo perfetto degli americani era usare il fracking in Ucraina per togliere il mercato del gas dalla Russia all’Europa e quindi danneggiare la Russia”, continua Martin. “Gli Stati Uniti hanno chiaramente perso questa partita di strategia contro la Russia e hanno dimostrato di non essere abbastanza forti qui. Per quanto riguarda la Germania, deve assecondarlo. La Germania è ancora un paese occupato.

Non ha trattato di pace. (Germania: non un altro trattato di pace!) E l’America determina ciò che accade in Germania. Angela Merkel è una runner per gli americani e ora è stata usata allo stesso modo. Non ha alcuna possibilità di dire di no ed è imbarazzata fino all’osso. “(SHAEF: La liberazione della Germania viene simulata in un’operazione psicologica? Il governo sa che la RFT è finita (video))

pubblicità nativa

L’America si sta dimostrando sbagliata”, osserva il geopolitico. “Gli Stati Uniti criticano la Russia per aver fatto politica con l’energia. L’America in realtà fa una tale politica da sola e vuole costringere gli altri ad agire come comanda l’America “.

Per quanto riguarda la Russia, secondo Igor Yushkov, il principale analista della National Energy Security Foundation, gli accordi Usa-Germania non tolgono “perché gli Stati Uniti prima hanno insistito affinché si sviluppasse un meccanismo con il Nord ora Stream 2 dovrebbe essere chiuso automaticamente se una delle parti (Europa o Stati Uniti) ha qualcosa da criticare nella politica estera della Russia.

Se questo meccanismo si fosse effettivamente realizzato, gli Stati Uniti dichiarerebbero certamente ogni cinque minuti che la Russia sta minacciando l’Ucraina, ad esempio a causa dell’esistenza di un conflitto nel sud-est dell’Ucraina, e non permetterebbero mai il normale funzionamento del gasdotto Nord Stream 2.

La lotta continua, ovviamente, secondo l’esperto. “L’Unione Europea si adopererà per il rigoroso rispetto del ‘terzo pacchetto energia’, secondo il quale il gasdotto non deve essere utilizzato a una capacità superiore al 50 per cento. L’Europa semplicemente manca di fornitori che potrebbero riempire il restante 50 percento del tubo. Poi il grande gioco politico ed energetico attorno all’oleodotto continua. Ma sarà già una nuova storia.” (La RFT e la sua amministrazione dell’occupazione si sono concluse nel giugno 2021 – tutto è finito)

Come gli USA e la Germania stanno politicizzando la costruzione di Nord Stream 2

Konstantin Simonow, direttore generale della Fondazione per la sicurezza energetica nazionale, dice ironicamente: “Sembra uno scherzo. Il presidente degli Stati Uniti discute di Nord Stream 2 con il cancelliere tedesco.

È incomprensibile perché il capo del governo tedesco debba rendere conto al presidente americano di un progetto commerciale che si sta realizzando sul suolo tedesco.

Vista in questo modo, la Germania e gli stessi Stati Uniti ammettono di aver politicizzato la costruzione di questo gasdotto, e anche che la Germania ha bisogno di un permesso dagli Stati Uniti per risolvere questa questione interna”.

“E come è arrivata la Merkel alla conclusione che avremmo dovuto assolutamente trasportare il gas attraverso l’Ucraina?”, chiede Simonov. “Abbiamo rapporti commerciali qui con l’Ucraina. C’è un contratto che scade alla fine del 2024. Non c’è un solo documento legale che ci obblighi a rinnovarlo.

Al di fuori del periodo di validità di questo servizio, puoi muoverti liberamente nel mercato, scegliere il percorso più adatto a te. Abbiamo tracciato questo percorso noi stessi. È il più conveniente ed economico per noi. Perché avremmo bisogno dei servizi dell’Ucraina?

Come puoi persino costringere la Russia a pompare gas attraverso il territorio ucraino se ciò non ha alcun senso economico per Mosca? L’accordo tra gli Stati Uniti e la Germania non prevede alcun meccanismo per questo. “(Ex membro della DDR e del Parlamento Ue sulla situazione giuridica nella RFT: uno strano “accordo”)

Pia augurio: sostegno eterno all’Ucraina

Anche il principale esperto dell’università finanziaria, Stanislaw Mitrachowitsch, considera inefficace l’accordo tra Berlino e Washington. “Si può certamente introdurre una norma che vieti alle aziende tedesche, ad esempio, di acquistare gas dal Nord Stream 2 se la Russia adotta misure classificate come indesiderabili.

Ma chi rimborserebbe alle aziende le spese che questo gas necessita per la produzione di energia elettrica o per il funzionamento degli impianti chimici? Come affrontare la spesa aziendale per l’infrastruttura che Nord Stream 2 sta portando avanti sul suolo tedesco?”

“Allora il governo tedesco dovrebbe rimborsarti questi costi”, continua l’esperto. “Ma sarebbe difficile per qualsiasi governo tedesco prendere questa decisione, ovvero prelevare qualche miliardo di euro dalle tasche dei contribuenti e darli alle aziende. Ecco perché nemmeno la Germania e l’America sono riuscite a trovare un meccanismo efficiente. Ma come pio desiderio e dichiarazione, si può benissimo assicurare all’Ucraina un sostegno eterno”.

Nel frattempo, la Germania si è impegnata a fornire 200 milioni di euro per promuovere il settore energetico ucraino e sta istituendo un fondo da 1 miliardo di dollari per garantire la sicurezza energetica dell’Ucraina. Il primo contributo della Germania a questo fondo sarà di 150 milioni di euro.

Per fare un confronto: l’Ucraina sta attualmente ricevendo circa due miliardi di dollari per il transito di gas dalla Russia.

Conclusione:

Ce lo dicono in faccia:

Sigmar Gabriel (SPD) ha accusato la Merkel di mancanza di leadership. La Merkel ora è solo “amministratore delegato di una nuova organizzazione non governativa” e “non abbiamo alcun governo federale”, ha affermato l’allora presidente della SPD alla conferenza del partito di stato della SPD del Nord Reno-Westfalia a Dortmund (27 febbraio , 2010).

Il ministro delle finanze Schäuble mette in dubbio la sovranità della Germania: Wolfgang Schäuble (CDU) il 21 novembre 2021 al Congresso bancario europeo:

“… e noi in Germania non siamo mai stati pienamente sovrani dall’8 maggio 1945…”

metropolnews.info riassume: Sulla base delle realtà economiche e finanziarie che si sono ora verificate, la signora Merkel ha condotto l’amministrazione di occupazione della Repubblica federale di Germania alla bancarotta.

Di conseguenza, neanche l’Unione europea ha più una base finanziaria. E quest’anno significherà che i concetti politici dei presunti partiti in questo paese non possono offrire alcuna soluzione o mezzo del passato nella campagna elettorale federale. Con la scomparsa della Merkel, l’UE cadrà presto.

La pianificazione per la fine di questo sistema è stata effettuata per molti anni. Dopo la fine del dramma politico, è essenziale che ci sia un cambiamento sia nelle finanze che nella politica in Germania.

Questa sarà la cessazione dell’amministrazione dell’occupazione.

Il 28 aprile 2020, “Il codice di Hollywood: culto, satanismo e simbolismo: come i film e le star manipolano l’umanità“(Anche con Amazon disponibile), con un emozionante capitolo: “La vendetta delle 12 scimmie, il contagio e il coronavirus, ovvero come la finzione diventa realtà“.

Il 15 dicembre 2020, ““(Anche con Amazon disponibile), con un emozionante capitolo: “Pop star come burattini d’élite al servizio del New Corona World Order“.

Il 10 maggio 2021, “

Puoi ottenere un libro autografato per 30 euro (tutti e tre i libri per 90 euro) inclusa la spedizione quando invii un ordine a: info@pravda-tv.com.

Letteratura:

Codex Humanus – Il Libro dell’Umanità

Cospirazione mondiale: chi sono i veri dominatori della terra?

Fischiatore

Fonti: PublicDomain /snanews.de il 22/09/2021

pubblicità nativa



Source link

Lascia un commento

Leggi anche