0 3 minuti 2 mesi


Una famiglia di quattro persone, tra cui un bambino di 8 mesi, è stata trovata morta dopo essere stata rapita sotto la minaccia di una pistola dalla loro attività di autotrasporti lunedì.

L’ufficio dello sceriffo della contea di Merced all’inizio di mercoledì ha rilasciato il video di sorveglianza del rapimento.

Il video mostra Jasdeep Singh, 36 anni, e Amandeep Singh, 39 anni, costretti a lasciare i loro affari con le mani legate alla cerniera.

Jasleen Kaur e sua figlia Aroohi Dheri sono state quindi portate fuori dall’attività e costrette a salire sul retro di un camion.

TENDENZA: Lindsey Graham minaccia Elon Musk dopo che ha chiesto una riduzione dell’escalation nella guerra Ucraina-Russia

GUARDA:

Mercoledì scorso le forze dell’ordine hanno annunciato che tutti e quattro i membri della famiglia, compreso il bambino, sono stati trovati morti in un frutteto di mandorle rurale.

ABC segnalato:

Tutti e quattro i membri della famiglia che sono stati misteriosamente rapiti nel nord della California sono stati trovati morti in un frutteto di mandorle rurale, ha detto lo sceriffo della contea di Merced.

Aroohi Dheri, di otto mesi, e i suoi genitori – la madre di 27 anni Jasleen Kaur e il padre di 36 anni Jasdeep Singh – sono stati presi contro la loro volontà da un’attività lunedì, ha detto lo sceriffo della contea di Merced Vern Warnke. Anche lo zio del bambino, Amandeep Singh, 39 anni, è stato rapito, ha detto lo sceriffo.

Warnke ha annunciato mercoledì sera che un lavoratore agricolo si è imbattuto nei corpi delle vittime, che sono stati trovati relativamente vicini tra loro.

Nessun motivo è noto, ha detto Warnke.

Lo sceriffo lo definì “orribilmente insensato”.

Martedì la polizia ha arrestato Jesus Manuel Salgado come persona di interesse.

Gesù Manuel Salgado

Jesus Manuel Salgado ha una storia di rapimenti di persone.

“Secondo l’ufficio del procuratore distrettuale della contea di Merced, si è verificato un incidente simile nel dicembre 2005. Ciò ha portato Salgado in prigione con l’accusa di rapina in casa con una pistola, intimidazione di testimoni e tentata detenzione falsa. Le vittime non sono rimaste ferite. È stato rilasciato nel giugno 2015″. – KFSN segnalato.

Lo sceriffo crede che almeno un’altra persona sia coinvolta nel rapimento.

Non si conosce ancora il motivo del rapimento e dell’uccisione.





Source link

Lascia un commento

Leggi anche