0 6 minuti 1 settimana



Immagine: la FAA mette in guardia contro il lancio del 5G mentre le compagnie aeree aggiornano i radioaltimetri per evitare interferenze

(Natural News) La Federal Aviation Administration (FAA) ha messo in guardia contro qualsiasi distribuzione della tecnologia 5G a causa delle preoccupazioni relative alle interferenze con le apparecchiature aeronautiche. Il suo avvertimento arriva tra gli aeroporti che stanno aggiornando le loro attrezzature per evitare spiacevoli incidenti che coinvolgono la frequenza.

A gennaio, la FAA ha emesso avvisi agli aviatori (NOTAM) che avvertivano di interruzioni causate dalle frequenze 5G e C-band sulle apparecchiature degli aeromobili. Queste interruzioni causate dal 5G influiscono su “altimetri, atterraggio automatico, display a comparsa/sistemi di visione di volo migliorati e modalità di hover del pilota automatico per elicotteri. Questi presumibilmente sono nati dal monitoraggio di tali incidenti da parte del regolatore della compagnia aerea, con la FAA che ne ha registrati più di 100.

Le principali compagnie aeree statunitensi sono impegnate nel retrofit dei radioaltimetri a causa delle possibili interferenze dei servizi wireless in banda C 5G. Tuttavia, ora chiedono una proroga, cosa che hanno fatto tramite una lettera del 15 novembre alla Casa Bianca. La lettera scritta dai principali attori del settore aereo ha chiesto all’amministrazione Biden un periodo di grazia fino alla fine del 2021.

La suddetta lettera – che includeva American Airlines, Boeing, Airbus, Embraer e altri come firmatari – citava i problemi della catena di approvvigionamento mondiale come causa del ritardo. “Probabilmente i vettori aerei non saranno in grado di rispettare pienamente né le scadenze di dicembre 2022 per gli aeromobili regionali più piccoli e molti grandi trasporti né la scadenza per il retrofit di luglio 2023”, hanno scritto.

Inoltre, la lettera citava che da gennaio “la FAA ha documentato oltre 100 incidenti di potenziale interferenza 5G”.

Brighteon.TV

“Sfortunatamente, le agenzie governative statunitensi non sembrano essere sulla stessa pagina rispetto a questi problemi di sicurezza. I progressi del governo inter-agenzia sembrano essere in una situazione di stallo mentre le parti interessate stanno facendo la loro parte per affrontare questi problemi “.

La lettera citava anche un avvertimento di Billy Nolen, amministratore ad interim della FAA, secondo cui “la sicurezza aerea sarebbe compromessa se il governo degli Stati Uniti non codificasse alcuni limiti operativi aggiuntivi nell’ambiente della banda C 5G”.

Mentre le società di telecomunicazioni AT&T e Verizon hanno concordato misure di mitigazione del 5G, Nolen si è lamentato del fatto che la sua agenzia non abbia il potere di regolamentazione per imporre lo stesso per gli altri 19 detentori dello spettro 5G. Pertanto, il capo della FAA ha invitato il Commissione Federale delle Comunicazioni (FCC) e la National Telecommunications and Information Administration ai sensi del Dipartimento del Commercio codificare il processo in modo da includere le altre 19 società.

I problemi di interferenza 5G non si limitano solo agli aerei

Indubbiamente, i problemi con l’interferenza 5G non sono limitati solo alle apparecchiature aeronautiche. Nel 2020, le società di servizi pubblici e le associazioni hanno intentato causa contro la FCC per non aver protetto le infrastrutture dei servizi pubblici da possibili problemi di interferenza elettrica con il 5G.

Il provider di telecomunicazioni SpaceX, di proprietà del CEO di Twitter Elon Musk, ha dichiarato che i satelliti 5G della società di TV satellitare Dish interferiranno e causeranno problemi con Starlink Satellites. Anche le società di servizi satellitari DirecTV e RS Submit hanno messo in guardia sui problemi di interferenza satellitare. Inoltre, il Dipartimento della Difesa ha anche cercato di appianare i potenziali problemi di interferenza che il 5G può infliggere ai sistemi radar militari.

Dal 2017, tuttavia, medici e scienziati chiedono l’arresto del 5G nello spazio e sulla Terra a causa dei danni che infligge alla salute umana e all’ambiente. (Correlato: pericolo 5G: centinaia di scienziati rispettati lanciano l’allarme sugli effetti sulla salute mentre le reti 5G aumentano a livello nazionale.)

Ci sono state segnalazioni di persone e animali dal 2018 che soffrono di sintomi e malattie a seguito del lancio del 5G. Diversi ricercatori hanno anche avvertito che l’attivazione potrebbe portare a infezioni da coronavirus di Wuhan (COVID-19) oltre a centinaia di migliaia se non milioni di morti di uccelli. La ricerca ha anche rivelato danni biologici e ambientali causati dall’esposizione al 4G e ad altre fonti di radiazioni Wi-Fi wireless e campi elettromagnetici o elettrosmog.

Nel 2019, i dirigenti delle telecomunicazioni hanno fornito una testimonianza al Congresso di non avere prove scientifiche indipendenti che il 5G sia sicuro e quasi tutti gli scienziati di tutto il mondo sono contrari alla sua distribuzione.

Segui 5GAlert.com per ulteriori notizie sui pericoli posti dalla tecnologia 5G.

Guarda questo video che spiega perché il 5G potrebbe essere pericoloso per gli aeroplani.

Questo video è tratto dal canale Jerusalem Cats su Brighteon.com.

Altre storie correlate:

Pensi ancora che il 5G sia innocuo? Scientific American lancia avvertimenti sui PERICOLI CONFERMATI E SCONOSCIUTI della tecnologia 5G.

Brighteon Films pubblica un nuovo mini-documentario sul 5G che mette in guardia l’umanità sul pericolo imminente delle torri cellulari 5G.

Il film 5G Apocalypse: The Extinction Event rivela come il 5G sia un’arma d’assalto destinata a distruggere l’umanità.

Crimine contro l’umanità: il 5G è un sistema di dispiegamento di armi mascherato da miglioramento delle comunicazioni.

Gli scienziati chiedono una moratoria sul 5G dopo che uno studio mostra che le autorità di regolamentazione ignorano i rischi per la salute delle radiazioni.

Le fonti includono:

GlobalResearch.ca

RCRWireless.com

ActivistPost.com

Brighteon.com



Source link

Lascia un commento

Leggi anche