0 2 minuti 4 mesi


Una coppia sposata del Michigan che era stata completamente vaccinata contro il COVID-19 è morta a causa del virus a solo un minuto di distanza.

Cal Dunham, 59 anni, e la moglie Linda, 66, hanno “guadagnato le loro ali d’angelo” domenica nonostante abbiano preso precauzioni contro il virus e siano stati inoculati contro di esso, hanno detto i parenti.

La coppia, che aveva condizioni di salute sottostanti non rivelate, si è ammalata all’inizio di questo mese durante un viaggio in campeggio con la famiglia, ha detto la figlia in lutto della coppia Sarah Dunham.

‘[My dad] mi ha chiamato prima del nostro viaggio in campeggio con la famiglia e ha detto che non si sentiva bene ma pensa che sia proprio come il seno, e [Linda] l’ha preso e lei è tipo, mi ha dato il raffreddore “, ha detto volpe17.

Il terzo giorno mi hanno svegliato e mi hanno detto: “Dobbiamo andare perché non ci sentiamo bene”. Così li ho impacchettati tutti e se ne sono andati.’

Il dottor Bryan Ardis e Owen esaminano i numeri dei casi di New York dopo i vaccini e il Remdesivir.

La coppia è stata ricoverata in ospedale in pochi giorni e posta su ventilatori. Entrambi soffrivano di condizioni preesistenti.

Morirono tenendosi per mano; Cal è morto alle 11:07 e sua moglie lo ha seguito alle 11:08

Cal Dunham ha aggiornato la sua immagine del profilo Facebook con un bordo il 15 maggio per riflettere l’ottenimento del vaccino.

Quando gli amici hanno commentato che anche loro avevano ricevuto il colpo, li ha elogiati come “fantastici”.

Per saperne di più

Scopri tutto di te con il test del DNA più completo

Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche