0 4 minuti 2 mesi


La CNN ha annunciato che taglieranno più dipendenti, questa volta nella loro unità podcast.

Bloomberg ha riportato:

Martedì, la CNN ha licenziato un certo numero di dipendenti nella sua unità di podcast, l’ultimo di una serie di tagli alla Warner Bros. Discovery Inc. e alla sua divisione notizie.

TENDENZA: “500 anni di inondazioni” – Il governatore Ron DeSantis fornisce un aggiornamento mentre l’uragano Ian viene declassato a tempesta tropicale (VIDEO)

In una dichiarazione a Bloomberg, un portavoce della CNN ha affermato che mentre l’audio rimane un’area di interesse importante, la rete ha imparato molto sugli argomenti e le produzioni che più risuonano con il pubblico. “Di conseguenza, abbiamo perfezionato la nostra strategia per concentrare le nostre risorse in modo più specifico in quelle aree”, ha affermato il portavoce.

La CNN ha recentemente offerto aggiornamenti sui podcast. Ad agosto, l’ex conduttrice della National Public Radio Audie Cornish ha detto che il suo nuovo programma, The Assignment, avrebbe debuttato in ottobre. La rete ha anche presentato in anteprima All There Is, ospitato da Anderson Cooper.

La CNN sta licenziando i dipendenti dei podcast nonostante il fatto che la spesa pubblicitaria per i podcast stia solo aumentando.

Adweek ha riportato:

È una decisione in contrasto con lo stato attuale dell’audio. Secondo un rapporto di Statista di agosto, la spesa pubblicitaria per il mezzo è solo in aumento, prevedendo di raggiungere oltre $ 2 miliardi nel 2023 e superare $ 2,5 miliardi nel 2024.

La CNN ha preso sul serio i suoi sforzi audio nel 2020, quando ha lanciato una divisione podcast e ha introdotto una serie di nuovi spettacoli e ha messo sotto l’ombrello i suoi podcast già in esecuzione. La rete ha assunto i dirigenti Lisa Namerow come capo dei podcast e delle partnership audio e Megan Marcus come responsabile dell’audio. Entrambi rimarranno in azienda.

Anche i contenuti audio sono cresciuti quest’anno per la rete, con programmi settimanali come Diversifying With Delyanne Barros, che parla di finanza per le giovani generazioni, e All There Is ospitato dal conduttore di lunga data della CNN Anderson Cooper, che lo segue in un viaggio di perdita e dolore.

Un dipendente che ha perso il lavoro ha inviato un Tweet a conferma dei licenziamenti.

Ha detto che gli è stato detto che è stato licenziato perché la CNN farà meno serie audio l’anno prossimo.

Qualche notizia personale agrodolce: ho appreso oggi che la mia posizione alla @CNN
L’audio viene eliminato, insieme alle posizioni di alcuni dei miei colleghi di podcasting.

Come mai? Non lo so, esattamente. Ci è stato detto che la società prevede di produrre meno serie audio il prossimo anno.

È un peccato perché abbiamo prodotto alcuni contenuti A+, incluso un podcast che è attualmente tra i primi 10 in assoluto su @ApplePodcasts.

Ma sono orgoglioso di ciò che abbiamo realizzato, soprattutto dal punto di vista del marketing e del prodotto.

La CNN sta fallendo anche in un settore in crescita?

Per l’antidoto al pregiudizio dei media, dai un’occhiata a ProTrumpNews.com!





Source link

Lascia un commento

Leggi anche