0 4 minuti 11 mesi

SOSTIENICI CON UNA  DONAZIONE LIBERA SU

Sostienici

Fresco della sua vittoria nel ballottaggio governativo, il governatore della California Gavin Newsom ha appena annunciato che le scuole della California richiederanno presto a tutti gli studenti idonei delle scuole pubbliche e private della settima elementare e superiori del Golden State di essere vaccinati contro il COVID, un La politica nazionale che secondo Newsom avrà un impatto su milioni di studenti entro l’autunno 2022, o forse prima.

Il mandato avrà un impatto sugli studenti dalle classi 7 a 12 e sarà imposto durante il prossimo semestre dopo (e supponendo) che la FDA dia la piena approvazione per i vaccini per i bambini dai 12 anni in su.

“Questo è solo un altro vaccino”, ha detto Newsom durante una conferenza stampa dopo aver annunciato il mandato “a livello statale”, sostenendo che il vaccino COVID si unirebbe a “un elenco consolidato che attualmente include 10 vaccini e regole e regolamenti ben stabiliti che sono state avanzate dal Legislatore per decenni”.

I lettori possono guardare la clip qui sotto:

Una volta che i vaccini saranno approvati per l’uso negli studenti più giovani, probabilmente verranno introdotti gradualmente. Apparentemente, non importa se il COVID sarà ancora un problema per allora o meno.

Il mandato potrebbe entrare in vigore per gli studenti di età pari o superiore a 12 anni già nel gennaio 2022, se entro tale data arriverà la piena approvazione federale, ha affermato il governatore durante le osservazioni dal vivo in una scuola di San Francisco.

Attualmente, il vaccino è approvato solo per i pazienti di età pari o superiore a 16 anni, sebbene Pfizer abbia pubblicato i risultati della sperimentazione e li abbia presentati alla FDA, suggerendo che l’approvazione per gli studenti di età compresa tra 12 e 15 anni potrebbe probabilmente arrivare prima della fine dell’anno. Se ciò accade, a tutti gli studenti di settimo grado e superiori sarà richiesto di ottenere il vaccino o di frequentare la scuola online – o la scuola a casa – in modo permanente.

Saranno offerte esenzioni mediche e religiose, ha detto Newsom.

Inoltre, i vaccini per gli studenti dai 5 agli 11 anni non sono così lontani, il che significa che lo stato potrebbe presto estendere i suoi requisiti a tutti i bambini della scuola materna o più grandi. Pfizer dovrebbe richiedere l’autorizzazione imminente con prove che dimostrano che il suo vaccino è sicuro per i bambini in quella fascia di età.

La California è stata notoriamente il primo stato a isolarsi, coniando lo slogan “due settimane per fermare la diffusione”.






Source link

Lascia un commento

Leggi anche