0 3 minuti 5 giorni


Una banda di ladri nel mirino un altro Mercoled notte, nella zona di Los Angeles, Nordstrom e se l’è svignata con 25.000 dollari di merce rubata.

Una guardia di sicurezza è stata aggredita con spray per orsi mentre cinque uomini che indossavano passamontagna si sono imbattuti nel negozio Nordstrom nel centro commerciale Westfield Topanga mercoledì.

I ladri hanno preso di mira teche di vetro contenenti borse Bottega Veneta e sono finiti con circa 8 borse di fascia alta.

Lunedì, una banda di 20 ladri “distruggi e afferra” ha preso di mira il negozio Nordstrom a Grove, ha detto la polizia di Los Angeles.

TENDENZA: John L. Kachelman, Jr.: La realtà e il requisito di un ringraziamento nazionale

ABC 7 segnalato:

Una guardia di sicurezza è stata aggredita mentre un gruppo di sospetti è fuggito mercoledì con merce per un valore stimato di $ 25.000 durante una rapina al negozio Nordstrom nel centro commerciale Westfield Topanga.

Diversi incrociatori della polizia, nonché camion dei pompieri e ambulanze, sono stati visti parcheggiati fuori dal negozio Nordstrom nel famoso complesso commerciale di Canoga Park.

Almeno una dozzina di acquirenti sembrava essere in piedi fuori.

L’attacco è avvenuto intorno alle 18:45 quando un gruppo di cinque sospetti ha commesso un furto al negozio Nordstrom ed è uscito con oggetti che includevano circa 7-8 borse costose. Almeno uno dei sospetti è stato descritto come indossava una parrucca arancione.

Altro da ABC 7:

Le bande itineranti stanno saccheggiando i negozi fisici a San Francisco e Los Angeles perché sanno che i procuratori distrettuali marxisti finanziati da Soros sono deboli nei confronti del crimine.

Non sono solo Nordstrom, gioiellerie e Lululemon, gruppi di giovani organizzati stanno saccheggiando tutti i tipi di attività nell’area di San Francisco-Oakland.

Una folla organizzata di giovani ha preso d’assalto una sorgente farmacia e ha saccheggiato tutti i farmaci lo scorso fine settimana.



Scopri tutto di te con il test del DNA più completo

Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche