0 3 minuti 12 mesi


Quest’anno verranno apportate modifiche alla legge sulle criptovalute esistente in India. Ciò potrebbe anche assumere la forma di un regolamento o di una delibera speciale.

La “Criptovaluta e regolamento della legge sulla valuta digitale ufficiale 2021” è attualmente prevista per la sessione invernale del Parlamento. La più grande democrazia del paese vuole regolamentare in modo completo le criptovalute.

Secondo i media indiani, il governo indiano vuole rivedere la legge e presentarla alla riunione di bilancio di maggio. “Le discussioni sono in corso e questioni chiave come il trattamento delle criptovalute private, la logica della regolamentazione e le pratiche globali vengono riesaminate”, ha detto un funzionario anonimo al Business Times.

Il governo indiano definisce “criptovalute private” tutte le criptovalute non emesse dalla banca centrale. Questo vale anche per Bitcoin ed Ether, che sono, ad esempio, circa Bitcoin scappatoia scambiato.

Citando fonti anonime, NDTV ha affermato che il governo voleva che la regolamentazione delle criptovalute dell’India fosse in linea con il quadro globale, ma non voleva affrettare la legge sulle criptovalute.

L’agenzia di stampa ha aggiunto: “Sono probabili ulteriori modifiche alla legge sulle criptovalute… e il centro potrebbe prendere in considerazione l’emanazione di un’ordinanza o di un’ordinanza speciale dopo la riunione”.

L’attuale disegno di legge mira a “vietare tutte le criptovalute private in India, ma consentire alcune eccezioni per promuovere la tecnologia alla base della criptovaluta e il suo utilizzo”, afferma l’agenda legislativa per la sessione invernale di Lok Sabha, la camera bassa del Parlamento indiano.

Sebbene il governo indiano non abbia rilasciato i dettagli del disegno di legge, ci sono state segnalazioni secondo cui New Delhi prevede di regolamentare le criptovalute. Il Securities and Exchange Board of India (SEBI) fungerà da principale regolatore.

Inoltre, il governo indiano prevede di vietare l’uso di criptovalute nelle transazioni di pagamento. Agli investitori verrà data una scadenza entro la quale dovranno conformarsi alle nuove normative e dichiarare le proprie criptovalute.

Fonti: PublicDomain il 26 dicembre 2021



Source link

Lascia un commento

Leggi anche