0 3 minuti 3 mesi


childrenshealthdefense.org: Dott. Patricia Lee, un operatore sanitario autorizzato in California, ha affermato la sua esperienza con i pazienti danneggiati dal vaccino COVID “Non è d’accordo con le affermazioni delle autorità sanitarie federali sulla sicurezza dei vaccini COVID-19”.

In una lettera del 28 settembre ai funzionari della Food and Drug Administration (FDA) e dei Centers for Disease Control and Prevention (CDC), un medico della terapia intensiva ha espresso preoccupazione per gli effetti collaterali, compresi i decessi, che ha osservato negli esseri umani che hanno ricevuto un Vaccino contro il covid.

Dott. Patricia Lee, un operatore sanitario autorizzato in California, ha affermato che la sua esperienza con i pazienti danneggiati dal vaccino “non è coerente con le affermazioni fatte dai funzionari sanitari federali sulla sicurezza dei vaccini COVID-19”.

Nella lettera, Lee ha descritto l’osservazione di “individui perfettamente sani che hanno subito lesioni gravi, spesso mortali”, tra cui mielite trasversa che porta a tetraplegia, polmonite da pneumocisti, insufficienza multisistemica, trombosi del seno cerebrale e shock settico da shock emorragico postpartum.

Lee, che ha esercitato la professione di medico per più di 20 anni, ha affermato di “non aver mai visto così tante lesioni legate al vaccino fino a quest’anno”.

Lee ha detto al dott. Peter Marks, direttore del Center for Biologics Evaluation and Research della FDA, e il Dr. Tom Shimabukuro del Vaccine Safety Team della COVID-19 Vaccine Task Force del CDC ha affermato che, sebbene fosse difficile dimostrare in modo definitivo la causa, a mio giudizio clinico, ciascuna di queste lesioni è stata causata da un vaccino COVID-19, poiché non ce n’erano altre spiegazioni plausibili per queste lesioni oltre al fatto che i pazienti erano stati recentemente vaccinati.

Lee ha riconosciuto che il suo rapporto rifletteva l’esperienza di un singolo medico. Tuttavia, sembra “statisticamente improbabile” che un singolo medico avrebbe subito così tante lesioni da vaccino COVID-19 se le affermazioni dell’agenzia sanitaria federale sulla sicurezza del vaccino fossero vere, ha scritto.

“Non posso più accettare tacitamente il grave danno causato dai vaccini COVID-19”, ha concluso Lee. “Spero sinceramente che la risposta a questa lettera si sia concentrata non su di me, ma sui gravi problemi di sicurezza con questi prodotti che senza dubbio hai trascurato o stai per ignorare.

Da quando è stata pubblicata la lettera originale, gli avvocati di Lee hanno inviato un’altra lettera al CDC e alla FDA affermando che la mancata risposta delle autorità è estremamente preoccupante, “aggiungendo che stanno cercando una risposta in modo che possano avere una discussione e un incontro informativo tra Dott. Lee e i relativi rappresentanti del CDC e della FDA possono organizzare”. Puoi trovare la lettera qui.

Scopri tutto di te con il test del DNA più completo

Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche