0 3 minuti 1 settimana

SOSTIENICI CON UNA  DONAZIONE LIBERA SU

Sostienici

Giovedì, le autorità sanitarie sudafricane hanno affermato di aver stabilito, per la prima volta, un legame diretto tra la morte di un individuo e il vaccino Covid-19 di Johnson & Johnson.

L’Autorità di regolamentazione dei prodotti sanitari sudafricani (SAHPRA) ha dichiarato in una dichiarazione di essere stata informata di un caso fatale di un raro disturbo neurologico chiamato sindrome di Guillain-Barre (GBS) a seguito della vaccinazione con il vaccino Janssen di J&J.

I dati personali del paziente non sono stati divulgati per motivi di riservatezza.

Il CEO di SAHPRA Boitumelo Semete-Makokotlela ha affermato che una valutazione di causalità, condotta nel pieno rispetto della metodologia stabilita dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), ha concluso che il caso era effettivamente “un evento relativo al prodotto vaccinale”.

“Gli eventi riportati nel destinatario del vaccino erano coerenti con la definizione del caso di GBS e nessun’altra probabile causa di GBS è stata identificata al momento della malattia”, ha affermato.

Il SAHPRA aveva valutato circa 160 decessi dall’inizio della campagna di vaccinazione contro il Covid in Sud Africa, ma fino ad ora non aveva mai stabilito un nesso causale tra morte e vaccinazione, ha affermato il funzionario.

Il GBS è un evento avverso molto raro ma grave che è associato alla somministrazione di vari vaccini e altri medicinali e può anche essere innescato da infezioni”, ha sottolineato Semete-Makokotlela, aggiungendo che i benefici della vaccinazione sono ancora di gran lunga superiori al rischio.

Reuters ha riferito che J&J ha sottolineato in un commento inviato via e-mail che il GBS era associato a una serie di vaccini e altri medicinali e può essere attivato da SARS-CoV-2, il virus che causa Covid-19.

Come ha spiegato Semete-Makokotlela ai giornalisti, la GBS è una condizione rara che colpisce il sistema immunitario del corpo, causando vari sintomi da lievi a gravi, tra cui debolezza muscolare, dolore muscolare, intorpidimento e formicolio. In molti casi, la sindrome si risolve da sola senza effetti collaterali gravi, ma può diventare grave e causare paralisi e altri sintomi potenzialmente letali.

L’anno scorso, le autorità statunitensi hanno aggiunto un avvertimento su un aumento del rischio di GBS nei 42 giorni successivi alla vaccinazione alla scheda informativa della FDA per il vaccino Covid-19 di J&J.

BOMBA MEDIA : Steve Bannon parla del Grande Reset con Alex Jones.



Source link

Lascia un commento

Leggi anche