0 5 minuti 1 settimana


Immagine: Il rappresentante Massie lancia l'idea di sciogliere l'FBI, il Dipartimento di Giustizia

(Notizie naturali) Esasperato dai ripetuti ostruzionismo da parte dell’FBI e del Dipartimento di giustizia, il rappresentante Thomas Massie, R-Ky, portato su Twitter oggi per ricordare a entrambe le istituzioni che potrebbero essere sacrificabili se rifiutano di sottomettersi alla supervisione e alla responsabilità del Congresso.

(Articolo di Tony Sifert ripubblicato da HeadlineUSA.com)

“DOJ e FBI sono creazioni del Congresso. Il Congresso ha il potere di dissolverli”, ha scritto Massie, chiamando a incaricare il procuratore generale di estrema sinistra Merrick Garland per il clima politicizzato.

“AG Garland deve rispondere alla mia domanda: i beni federali hanno incoraggiato i manifestanti ad entrare in Campidoglio?” ha continuato Massie.

Durante la testimonianza davanti alla commissione giudiziaria del Senato martedì, gli apparatchik dell’FBI e del Dipartimento di giustizia si sono rifiutati di rispondere alle domande sul coinvolgimento federale sotto copertura nella rivolta del 6 gennaio.

“Signore, sono sicuro che lei capirà che non posso entrare nei dettagli di fonti e metodi”, ha detto al senatore Ted Cruz, R-Texas, l’assistente del direttore dell’FBI Jill Sanborn.

“Signore, non posso rispondere a questa domanda”, ha risposto di nuovo Sanborn quando gli è stato chiesto se Ray Epps fosse un informatore dell’FBI.

L’assistente del procuratore generale Matthew Olsen ha risposto in modo simile quando è stato interrogato dal senatore Tom Cotton, R-Ark.

«Semplicemente non ho alcuna informazione in merito, senatore [Ray Epps]”, ha detto Olsen a Cotton.

Ma anche se i flack dell’intelligence hanno cercato di schivare la propria responsabilità, il DOJ ha affermato che sta raddoppiando i suoi sforzi per prendere di mira i dissidenti politici conservatori.

Olsen ha detto ieri al comitato che l’FBI ha formato un’unità di “terrorismo interno” in risposta a “un’elevata minaccia da parte di estremisti violenti interni”, secondo il Rassegna Nazionale.

“Questo gruppo di avvocati dedicati si concentrerà sulla minaccia del terrorismo interno, contribuendo a garantire che questi casi siano gestiti correttamente ed efficacemente coordinati in tutto il Dipartimento di Giustizia e in tutto il paese”, ha affermato Olsen.

Massie è stato tra i primi a portare il nome “Ray Epps” all’attenzione del pubblico, chiedendo Ghirlanda sul sospetto impianto sotto falsa bandiera durante una riunione della Commissione Giustizia della Camera il 21 ottobre dello scorso anno.

Il sollecito di Massie al Dipartimento di Giustizia e all’FBI ricordava l’appello del compianto Angelo Codevilla per l’abolizione del Deep State.

“I funzionari dell’intelligence abusano delle loro posizioni per screditare l’opposizione al Partito Democratico, di cui fanno parte”, ha scritto Codevilla in un articolo del febbraio 2020, durante il primo processo di impeachment dei Democratici per l’allora presidente Donald Trump.

“Complici con i media, sfruttano la fede errata del pubblico nella loro conoscenza, competenza e patriottismo superiori per diffamare i loro nemici domestici da dietro lo scudo della segretezza”, ha continuato Codevilla.

Maggiori informazioni su: HeadlineUSA.com



Scopri tutto di te con il test del DNA più completo

Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche