0 6 minuti 11 mesi

SOSTIENICI CON UNA  DONAZIONE LIBERA SU

Sostienici

L’ex presidente Trump è il favorito in modo schiacciante per vincere la nomination presidenziale repubblicana nel 2024 se sostiene la presidenza, secondo un sondaggio CAPS-Harris di Harvard realizzato lunedì in esclusiva per The Hill.

Quasi 6 elettori repubblicani su 10 intervistati (58%) hanno dichiarato che voteranno per il ristabilimento dell’ex presidente nel 2024, suggerendo che il partito è pronto a dare a Trump un’altra opportunità.

Nessun altro possibile candidato presidenziale repubblicano nel 2024 si avvicina alla popolarità di Trump. Gli elettori repubblicani danno all’ex vicepresidente Mike Pence un lontano 13% di sostegno, mentre il governatore della Florida Ron DeSantis, una stella nascente del partito, ottiene solo il 9% di sostegno in un’area importante che include Trump e altri candidati presidenziali.

L’ex ambasciatore degli Stati Uniti alle Nazioni Unite Nikki Haley e il senatore Marco Rubio (R-Fla.) sono al quarto posto, ciascuno con il 3% di sostegno, secondo gli ultimi risultati dell’indagine.

Come ha affermato Mark Penn, co-direttore dell’Harvard CAPS-Harris Poll: “Mentre i candidati sconfitti raramente tornano, Trump ha un grande vantaggio nelle primarie repubblicane, specialmente tra i repubblicani più impegnati”.

Nei mesi successivi alla sua partenza dalla Casa Bianca a gennaio, Trump ha perseguito l’idea, sia pubblicamente che privatamente, di candidarsi alla presidenza nel 2024.

Tuttavia, nelle ultime settimane ha iniziato a offrire indicazioni che è più probabile che non cerchi la rielezione. Ha aumentato le apparizioni sui media, i commenti sulla stampa e le manifestazioni in Georgia e Iowa, il primo stato a tenere le elezioni presidenziali nel paese.

La campagna per le primarie presidenziali repubblicane nel 2024 è lontana molti anni ed è concepibile che Trump a un certo punto decida di non candidarsi.Biden dovrebbe andare! Trump richiama la Casa Bianca! Le richieste di un presidente degli Stati Uniti forte sono sempre più forti)

pubblicità nativa

Quando non è stato incluso nella lista dei possibili candidati presidenziali, Pence è salito in cima al sondaggio degli elettori repubblicani con il 32 percento di sostegno. Il senatore Ted Cruz (R-Texas) ha superato sia Haley che Rubio per prendere il terzo posto con il 14 percento di supporto, mentre il supporto di DeSantis è balzato al 20 percento, che lo ha portato al secondo posto.

Nonostante il suo diffuso sostegno tra i repubblicani, Trump rimane una figura profondamente divisiva nei confronti del resto della popolazione. Mentre il 48 percento degli intervistati ha affermato di avere un’opinione positiva dell’ex presidente, il 47 percento ha affermato di avere un’opinione negativa di lui.

Ancora più preoccupante, gli americani sono divisi sul fatto che sia stato un presidente superiore rispetto al suo successore, Joe Biden. Secondo l’Harvard CAPS-Harris Poll, il 51% degli intervistati ritiene che Trump sia il miglior comandante in capo, mentre il 49% pensa che Biden sia il comandante in capo superiore.

Penn crede che il fatto che Trump non sia più alla Casa Bianca e non abbia più la stessa piattaforma pubblica che aveva, soprattutto data la sua esclusione dai siti di social media, potrebbe aiutare a migliorare la sua opinione pubblica.

“Facebook potrebbe aver fatto un favore a Trump facendo salire i suoi numeri a un 48% senza precedenti da quando è fuori dal traffico quotidiano dei social media”, ha detto Penn. “Ma le opinioni polarizzanti su Trump lo rendono probabile che affoghi il Partito Repubblicano oggi come lo era quando è tornato”.

È stato votato dal 15 al 16 settembre su 1.578 elettori registrati, inclusi 490 repubblicani, in un sondaggio condotto da Harvard CAPS e Harris Poll.

Il campione dei repubblicani ha un margine di errore di più o meno 4 punti percentuali, secondo l’indagine. L’indagine è stata condotta in collaborazione con il Center for American Political Studies dell’Università di Harvard e l’Harris Poll per conto dell’Università di Chicago.

I risultati completi del sondaggio saranno disponibili online entro la fine della settimana. Gli intervistati vengono reclutati casualmente tramite i fornitori di panel elettorali e le loro risposte vengono quindi ponderate in base alle caratteristiche demografiche note.

I risultati di questo sondaggio rappresentativo, condotto online, non forniscono alcun intervallo di confidenza di probabilità.

Il 28 aprile 2020, “Il codice di Hollywood: culto, satanismo e simbolismo: come i film e le star manipolano l’umanità“(Anche con Amazon disponibile), con un emozionante capitolo: “La vendetta delle 12 scimmie, il contagio e il coronavirus, ovvero come la finzione diventa realtà“.

Il 15 dicembre 2020, ““(Anche con Amazon disponibile), con un emozionante capitolo: “Pop star come burattini d’élite al servizio del New Corona World Order“.

Il 10 maggio 2021, “

Puoi ottenere un libro autografato per 30 euro (tutti e tre i libri per 90 euro) inclusa la spedizione quando invii un ordine a: info@pravda-tv.com.

Letteratura:

Codex Humanus – Il Libro dell’Umanità

Cospirazione mondiale: chi sono i veri dominatori della terra?

Fischiatore

Fonti: PublicDomain /thegatewaypundit.com il 22/09/2021

pubblicità nativa



Source link

Lascia un commento

Leggi anche