0 7 minuti 3 giorni

Questo strano dispositivo protegge la tua auto dai ladri...

SCOPRI COME FATi Mappo!



Immagine: il presidente della Siemens esorta le persone a smettere di mangiare carne durante il discorso al World Economic Forum

(Natural News) Jim Hagemann Snabe, presidente del gigante industriale tedesco Siemens, ha esortato il pubblico a smettere di mangiare carne ea sostituirla con proteine ​​sintetiche.

“Se un miliardo di persone smette di mangiare carne, ti dico, ha un grande impatto. Non solo ha un grande impatto sull’attuale sistema alimentare, ma ispirerà anche l’innovazione dei sistemi alimentari. Prevedo che in futuro avremo proteine ​​non provenienti dalla carne; probabilmente avranno un sapore ancora migliore”, ha detto Snabe il 18 gennaio durante il panel “Mobilizing for Climate” all’annuale World Economic Forum (WEF) a Davos, in Svizzera.

“Saranno a zero emissioni di carbonio e molto più sani del tipo di cibo che mangiamo oggi, questa è la missione che dobbiamo portare avanti”.

Secondo il capo della Siemens, è stato “ispirato” dalla figlia di 24 anni che gli ha chiesto come avrebbe potuto sostenere “catene del valore a zero emissioni di carbonio” e continuare a mangiare prodotti a base di carne, quindi ha smesso di mangiare prodotti a base di carne.

I globalisti di tutto il mondo stanno spingendo la stessa narrativa.

Due professori di Università dell’Indiana ha chiesto un aumento dell’uso delle proteine ​​degli insetti per le diete umane e animali in un editoriale pubblicato dal WEF nel febbraio 2022. A novembre, i Paesi Bassi hanno annunciato che avrebbero sequestrato 3.000 aziende agricole e le avrebbero chiuse per ridurre le emissioni di azoto del 50% entro il 2030. La Nuova Zelanda ha anche previsto piani per tassare rutti e scoregge di bestiame come mucche e pecore. (Correlato: gli agricoltori neozelandesi chiedono la cancellazione dei piani del primo ministro Ardern per tassare i rutti e le scoregge del bestiame.)

Durante il panel di Davos, Snabe ha promosso l’organizzazione chiamata Eat, un’organizzazione no-profit globale che si descrive sul suo sito Web come alla ricerca di “un sistema alimentare globale equo e sostenibile per persone e pianeta sani che trasformerebbe il nostro sistema alimentare globale attraverso una solida scienza, un’interruzione impaziente e nuove collaborazioni”.

Brighteon.TV

Il WEF è stato in prima linea nel movimento per il futuro senza carne, sostenendo che le persone dovrebbero optare per più “cibi benefici per il clima” come alghe, alghe e cactus. Sta spingendo l’agenda del Great Reset e l’idea di mangiare proteine ​​​​di insetti piuttosto che carne.

Il globalista Bill Gates promuove la carne finta, sostiene i produttori di carne sintetica

Il magnate degli affari e magnate della Big Tech Bill Gates ha fatto la sua parte nel promuovere il consumo di carne finta e cibi a base vegetale invece di carne naturale e biologica. Ha detto che i prodotti a base di carne finta alla fine sarebbero un’opzione “molto buona” per i consumatori, specialmente per coloro che non sono disposti a diventare vegani o a base vegetale ma cercano di ridurre il loro impatto sul clima.

Durante la sua sessione annuale “Ask Me Anything” sul sito di social news Reddit, ha risposto alla domanda di un utente in merito alla sua opinione sul veganismo/diete a base vegetale come mezzo per ridurre l’impatto sul clima. “Ci sono aziende che producono ‘manzo’ in modi nuovi e persone che lavorano per utilizzare ancora le mucche, ma ridurre le emissioni di metano”, ha risposto Gates. Ha anche ammesso di aver investito in alcuni produttori di carne sintetica.

“Ho sostenuto una serie di innovatori in questo spazio, tra cui Beyond Meat e Impossible Foods e Memphis Meats. Penso che alla fine questi prodotti saranno molto buoni, anche se oggi la loro quota è piccola”.

L’agricoltore del Missouri Blake Hurst ne dubita. “La carne di origine vegetale non ha superato i primi test di mercato, quindi gli allevatori si sono in gran parte passati a preoccuparsi di altre cose… Ho provato un hamburger di origine vegetale e posso testimoniare che la mia reazione è stata la sete. Il sale può coprire una moltitudine di peccati, ma è meglio avere un sorso d’acqua a portata di mano se il tuo hamburger è fatto di piante”, ha scritto Hurst in un AgriPulse articolo.

Ha anche notato quanto i venture capitalist stiano finanziando lo sviluppo della carne sintetica.

“Il Good Foods Institute riferisce che nel 2021 sono stati investiti cinque miliardi di dollari di capitale di rischio nel mercato delle proteine ​​​​alternative, con 1,4 miliardi di dollari investiti nella produzione di carne coltivata. Parte di quel capitale di rischio è stato speso in uno stabilimento da 123 milioni di dollari nella Carolina del Nord di proprietà di una società chiamata Believer Meats”, ha scritto.

“La costata primaria all’ingrosso viene venduta a poco più di $ 5 al chilo. Se ritieni che Believer Meats possa produrre costolette, allora l’impianto potrebbe produrre $ 110.000 dollari di entrate annuali per un investimento di $ 123 milioni di dollari. I miei soldi sono dalla parte di coloro che affermano che la carne coltivata in laboratorio non sarà economicamente competitiva a breve. L’agricoltura dovrebbe pensare molto seriamente a cosa significherà per il nostro settore un futuro con carne coltivata a prezzi accessibili”.

Visita FakeMeat.news per ulteriori notizie relative alla carne sintetica.

Guarda questo video in cui Bill Gates è stato sorpreso ad ammettere che il cambiamento climatico è una truffa.

Questo video è tratto dal canale High Hopes in poi Brighteon.com.

Altre storie correlate:

Bill Gates, WEF che promuove cibi OGM pericolosi e cibi contraffatti.

Bill Gates spinge silenziosamente FAKE MEAT sostenuto dai globalisti investendo in aziende che lo producono.

Le bugie dietro la carne finta coltivata in laboratorio.

Le fonti includono:

Breitbart.com

WEForum.org

CNBC.com

Reddit.com

Agri-Pulse.com

Brighteon.com



Source link

Lascia un commento

Leggi anche