0 5 minuti 4 giorni

Questo strano dispositivo protegge la tua auto dai ladri...

SCOPRI COME FATi Mappo!



Immagine: il Pakistan diventa oscuro in mezzo a BLACKOUT a livello nazionale;  seconda grande interruzione della rete in mesi

(Natural News) Milioni di pakistani sono ancora all’oscuro dopo che un guasto alla rete nazionale ha innescato quella che i media definiscono la “peggior interruzione di elettricità da mesi”.

Le scarse infrastrutture, unite al pesante indebitamento, hanno lasciato la continuità energetica del Pakistan su un terreno instabile. Mentre alcuni sforzi per ripristinare l’energia elettrica hanno riacceso le luci per alcuni, milioni di altri devono ancora affrontare condizioni di blackout.

Il blackout, uno dei peggiori degli ultimi anni, è iniziato intorno alle 7:00 ora locale ed è durato più di 12 ore, proprio nel pieno della fredda stagione invernale. Con l’avvicinarsi della notte, molte case erano ancora senza riscaldamento, secondo il ministro dell’Energia Khurram Dastgir.

“Abbiamo affrontato alcuni ostacoli, ma supereremo questi ostacoli e ripristineremo il potere”, ha annunciato Dastgir.

Incolpando un “sbalzo di tensione”, Dastgir ha indicato che questo è il secondo grande guasto alla rete per il Pakistan negli ultimi tre mesi. E su base quasi quotidiana, i blackout continuano a colpire porzioni dei quasi 220 milioni di residenti del paese.

Secondo Dastir, parti della capitale Islamabad sono state tra le prime a vedere il ripristino dell’energia elettrica, così come aree della provincia sud-occidentale del Balochistan. (Correlato: lo scorso autunno, anche la rete elettrica del Bangladesh è crollata, lasciando 140 milioni di persone senza elettricità.)

Il FMI ha salvato il Pakistan cinque volte negli ultimi 20 anni

Anche Karachi, la città più grande del Pakistan e il suo principale centro economico, avrebbe dovuto assistere al ripristino dell’energia elettrica in serata, secondo un portavoce di K-Electric Ltd, il fornitore di energia elettrica della città meridionale.

Brighteon.TV

Altri funzionari e alcuni analisti stanno incolpando la vecchia rete elettrica del Pakistan per questi blackout, affermando che l’infrastruttura della nazione ha un disperato bisogno di un aggiornamento che il governo semplicemente non può permettersi.

Negli ultimi due decenni, il Fondo monetario internazionale (FMI) ha salvato il Pakistan circa cinque volte diverse. Il piano di salvataggio più recente, tuttavia, sarebbe “bloccato” a causa di un conflitto all’interno del governo su una revisione del programma che avrebbe dovuto essere completata lo scorso novembre.

Sebbene il Pakistan abbia tecnicamente una capacità di potenza installata sufficiente per soddisfare la domanda, non dispone delle risorse necessarie per gestire effettivamente le sue centrali elettriche a petrolio e gas, per non parlare del pesante debito del paese, che impedisce ulteriori investimenti in infrastrutture e linee elettriche.

Parte del settore energetico del Pakistan sta ricevendo iniezioni di denaro dalla Cina, che ha lanciato uno schema infrastrutturale da 60 miliardi di dollari che alimenta la sua iniziativa “Belt and Road”.

“Abbiamo aggiunto capacità, ma lo abbiamo fatto senza migliorare l’infrastruttura di trasmissione”, ha affermato Fahad Rauf, capo della ricerca presso l’intermediazione di Karachi Ismail Iqbal Industries.

Oltre a non avere energia, molti pakistani sono anche senza acqua perché non c’è energia disponibile per pomparla. Anche Internet e i servizi di telefonia mobile stanno subendo interruzioni, sebbene in alcune aree ci siano generatori di riserva che mantengono temporaneamente le cose.

Oltre a Islamabad e Karachi, altre città pakistane colpite duramente dall’attuale blackout includono Lahore, Rawalpindi, Multan, Faisalabad, Hyderabad e persino parti del Kashmir amministrato dal Pakistan.

Non si sa esattamente perché gli alimentatori “improvvisamente” siano precipitati a zero, proprio come le persone che sono state “vaccinate” per covid muoiono “improvvisamente”. Di sicuro sembra esserci un sacco di improvvisamente sta succedendo in questi giorni, non è vero?

“Secondo i media locali, il guasto ha anche inviato importanti edifici e istituzioni governative, tra cui la President House, la Prime Minister House, la Corte Suprema, gli aeroporti e altri a generatori di backup”, indicano i rapporti.

“Ci vorranno ore per ripristinare l’energia elettrica, ha detto l’emittente locale ARY News, citando anonimi funzionari del Ministero dell’Acqua e dell’Energia… Si dice che un guasto in una centrale a carbone da 1.320 mw nel distretto nord-orientale di Sahiwal sia la causa del guasto, ARY News denunciato”.

Gli ultimi titoli delle ultime notizie selezionati a mano possono essere trovati su Censored.news.

Le fonti per questo articolo includono:

Reuters.com

AA.com.tr

NaturalNews.com



Source link

Lascia un commento

Leggi anche