0 4 minuti 1 settimana

Questo strano dispositivo protegge la tua auto dai ladri...

SCOPRI COME FATi Mappo!



Il ministro degli Esteri tedesco Annalena Baerbock ha affermato senza mezzi termini in nuove osservazioni che gli alleati occidentali stanno combattendo una guerra contro la Russia. Le osservazioni sono arrivate durante un dibattito all’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa (APCE) martedì, tra le discussioni sull’invio di carri armati Leopard 2 in Ucraina.

Mentre le parole di Baerbock sono state ampiamente ignorate dai media mainstream, un certo numero di esperti sui social media ha notato con allarme che il Il ministro degli Esteri tedesco solo essenzialmente dichiarato guerra alla Russia.

Ironia della sorte, altri funzionari tedeschi hanno cercato a lungo di sottolineare che il loro paese non è parte del conflitto, temendo un’escalation incontrollabile.

Contraddicendo questa posizione ufficiale, Baerbock ha detto ad alta voce la parte tranquilla e ha introdotto i commenti con: “E quindi ho già detto negli ultimi giorni – sì, dobbiamo fare di più per difendere l’Ucraina. Sì, dobbiamo fare di più anche sui carri armati”.

Ed è allora che ha affermato: “Ma la parte più importante e cruciale è che lo facciamo insieme e che non facciamo il gioco della colpa in Europa, perché stiamo combattendo una guerra contro la Russia e non l’uno contro l’altro”.

È interessante notare che sia il cancelliere Olaf Scholz che il suo ex ministro della difesa, recentemente dimessosi, Christine Lambrecht, sono stati visti come deboli nell’armare l’Ucraina, dichiarando ripetutamente una riluttanza a farsi trascinare più a fondo nell’aspetto della guerra per procura del conflitto. Ma ora sembra che il più aggressivo Baerbock sia disposto a questo punto ad essere molto più aperto con la realtà di ciò che sta accadendo.

La portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova ha colto i commenti, dicendo che questa è un’ulteriore prova che gli alleati occidentali stavano pianificando una guerra contro la Russia da sempre…

“Se aggiungiamo questo alle rivelazioni della Merkel secondo cui stavano rafforzando l’Ucraina e non contavano sugli accordi di Minsk, allora stiamo parlando di una guerra contro la Russia pianificata in anticipo. Non dire più tardi che non ti avevamo avvertito”, Zakharova disse.

Una cosa è certa, le cose si stanno muovendo velocemente…


A differenza dei media tradizionali, Infowars fa affidamento su IL TUO SUPPORTO per rimanere in onda.

Per tenerci a galla, visita il negozio Infowars per acquistare fantastici prodotti come integratori alimentari, libri, magliette, equipaggiamento di sopravvivenza e molto altro.






Source link

Lascia un commento

Leggi anche