0 4 minuti 2 settimane



Un professore di virologia che ha svolto un ruolo nel dare il via libera all’autorizzazione all’uso di emergenza della FDA per i vaccini Covid-19 è morto improvvisamente la scorsa settimana.

Dott.ssa Almyra Oveta Fullerun notevole professore associato di microbiologia e immunologia presso l’Università del Michigan, è morto venerdì all’età di 67 anni.

Rapporti stato La dottoressa Fuller è morta “a seguito di una breve malattia non correlata al COVID”, sebbene non ci siano ulteriori informazioni sulle circostanze della sua morte.

Negli ultimi anni, il dottor Fuller è stato membro del comitato consultivo per i vaccini e i prodotti biologici correlati della Food and Drug Administration, che ha approvato i vaccini e i richiami COVID-19 negli Stati Uniti per l’autorizzazione all’uso di emergenza (EUA).

Nel seguente video di dicembre 2020, si può vedere il Dr. Fuller partecipare a una discussione sulla potenziale approvazione da parte della FDA di un EUA per il vaccino Covid-19 di Moderna.

I precedenti tweet della dottoressa Fuller mostrano anche che era stata una feroce sostenitrice del vaccino.

Il dottor Fuller ha sostenuto l’aggiunta di vaccini Covid-19 all’elenco dei vaccini richiesti raccomandati dal CDC per gli studenti che frequentano la scuola pubblica.

Qui sta raccomandando alle donne incinte di prendere il vaccino contro il Covid:

Nel marzo 2021, il medico ha sostenuto che tutti e tre i vaccini Covid sperimentali erano sicuri ed efficaci.

Il dottor Fuller ha anche considerato l’essere “completamente vaccinati” come “uno strumento importante nel toolkit per schiacciare o almeno gestire la convivenza con bassi livelli di Covid”.

In un altro tweet, lei falsamente affermato che il vaccino Covid era “NON terapia genica mRNA”.

L’eminente virologo ha anche fatto una “danza della vittoria” dopo che la FDA ha dato l’approvazione dell’EUA per le terze dosi di richiamo del vaccino Covid-19.

Il dottor Fuller sembra anche essere preoccupato per l’esitazione del vaccino nella comunità nera.

Parlando con Il quotidiano del Michigan nel novembre 2021, la dottoressa Fuller ha spiegato perché ha votato sì all’approvazione dell’EUA Vaccini Covid per bambini 5-11 anni:

Sulla base dei dati presentati per gli studi clinici con bambini di età compresa tra 5 e 11 anni, nonché degli effetti di lancio del vaccino Pfizer negli ultimi 10 mesi su milioni di persone, i benefici sembrano superare di gran lunga il rischio. Quindi ho votato sì, per renderlo disponibile come qualcosa che i genitori che scelgono di far vaccinare i propri figli possono fare. La mia opinione non era tanto di renderla obbligatoria ma di renderla accessibile.

A giudicare dal clamoroso sostegno del professore ai colpi sperimentali, si può tranquillamente presumere che probabilmente abbia aderito alle raccomandazioni del CDC sul vaccino e molto probabilmente avesse ricevuto fino a cinque dosi di vaccino anti Covid prima della sua prematura scomparsa.

Sfortunatamente, poiché c’è un blackout quasi totale sulle informazioni che circondano la sua morte, è impossibile dire se i vaccini abbiano avuto un ruolo, quindi dovremo attribuire questo a un altro misterioso caso di Sindrome della morte improvvisa dell’adulto.


Segui l’autore su Truth Social: @adansalazarwins
Ottieni: https://www.gettr.com/user/adansalazarwins
Gab: https://gab.ai/adansalazar

Menti: https://www.minds.com/adan_infowars

Parler: https://parler.com/profile/adansalazar/

Facebook: https://www.facebook.com/adan.salazar.735







Source link

Lascia un commento

Leggi anche