0 6 minuti 1 mese

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE



Immagine: il governo ha perso fino a 100 miliardi di dollari per stimolare le frodi di denaro durante la pandemia di COVID-19

(Notizie naturali) Gli Stati Uniti hanno perso fino a $ 100 miliardi di fondi poiché i programmi governativi sono stati abusati dai richiedenti per benefici e aiuti relativi alla pandemia del coronavirus di Wuhan (COVID-19).

Dall’inizio della pandemia, il governo ha distribuito circa 5 trilioni di dollari in aiuti per la pandemia attraverso tre atti legislativi, facendo molto affidamento sull’onestà dei richiedenti nel richiedere tali benefici.

I programmi sono stati ampiamente abusati da coloro che hanno fornito nomi falsi al governo, elencato attività commerciali false e fornito altre informazioni false mentre richiedevano sovvenzioni e benefici.

C’erano state anche molte transazioni fraudolente riguardanti richieste di sussidi di disoccupazione e richieste di prestito, e gli sforzi del dipartimento del lavoro e dell’amministrazione delle piccole imprese per esaminare tali domande hanno lasciato che i casi ovvi sfuggessero alle crepe. (Correlato: le frodi per reclami senza lavoro sono in aumento poiché il coronavirus aumenta la disoccupazione.)

Una persona ha raccolto sussidi di disoccupazione da 29 stati diversi; un altro ha ricevuto dieci prestiti per 10 diverse attività di ristrutturazione di bagni inesistenti utilizzando l’indirizzo e-mail di un ristorante di burrito; e un dipendente del servizio postale ha ricevuto un prestito di $ 82.900 per un’azienda chiamata “Servizi postali statunitensi”.

Il governo ha anche distribuito aiuti a persone morte, persone incarcerate e centinaia di fattorie inesistenti con nomi come “Deely Nuts” e “Beefy King”.

Sebbene non sia chiaro quanto denaro sia stato rubato al governo attraverso l’uso fraudolento dei programmi di aiuto COVID-19, è probabile che si tratti di decine di miliardi di dollari, ha affermato Michael Horowitz, presidente della Pandemic Response Accountability Comitato.

Brighteon.TV

“Mi sorprenderebbe se superasse i 100 miliardi di dollari? No”, ha detto.

Il governo perseguirà un furto su larga scala

A causa dell’enorme portata del problema, molti sono rimasti impuniti per abusi e frodi che coinvolgono programmi di aiuto pandemico. Hannibal Ware, che funge da ispettore generale della Small Business Administration, ha affermato che il suo ufficio non sta perseguendo casi in cui l’importo rubato non raggiunge $ 10.000.

Invece, si concentreranno su furti su larga scala e anelli di furti organizzati.

Una delle persone che devono affrontare accuse penali è Andrea Ayers, che è stata accusata di aver creato un franchising di consulenza che insegna ad altri come abusare dei programmi di aiuto del governo. (Correlati: le richieste di disoccupazione iniziali rimangono elevate poiché i timori di recessione influiscono sul mercato del lavoro.)

Anche il rapper Nuke Bizzle è stato arrestato e in seguito si è dichiarato colpevole di frode postale dopo aver discusso di false affermazioni di disoccupazione che aveva fatto sul suo canale YouTube. In una canzone, si vantava di aver ricevuto 30 carte di debito prepagate per posta in un giorno dai programmi di disoccupazione.

Il presidente Joe Biden ha recentemente firmato un disegno di legge progettato per aiutare il governo a perseguire i casi di frode relativi agli aiuti per la pandemia. “Il mio messaggio a quei trucchi là fuori è questo: non puoi nasconderti. Ti troveremo,” disse Biden.

Una relazione semestrale pubblicata dal Dipartimento del Lavoro al Congresso di maggio ha affermato che l’infusione senza precedenti di fondi federali nel programma di assicurazione contro la disoccupazione ha fornito a individui e gruppi criminali organizzati un obiettivo di alto valore da sfruttare. I criminali sono stati in grado di frodare il sistema a causa di debolezze del programma. Sono stati anche in grado di rubare facilmente informazioni di identificazione personale.

Molti stati erano anche impreparati a elaborare il numero di nuove richieste di benefici e hanno lottato per attuare i programmi appena creati. Ciò significa che molti controlli antifrode interni tradizionali non sono stati utilizzati, portando molti a presentare richieste fraudolente di vantaggi con un rischio relativamente basso di essere scoperti, con alcuni che ottengono decine di migliaia di dollari.

Gran parte dell’attività criminale ha preso di mira i programmi temporanei per i gig, i lavoratori autonomi e altri lavoratori.

Sebbene i legislatori inizialmente consentissero ai candidati di autocertificare le proprie qualifiche, in seguito hanno annullato quella caratteristica e aggiunto tardivamente garanzie contro le frodi. Il Dipartimento del lavoro ha anche adottato ulteriori misure di prevenzione delle frodi, tra cui sovvenzioni in denaro, per aiutare gli stati a migliorare i propri sistemi amministrativi.

Visitare Pandemic.news per ulteriori notizie relative alla pandemia di COVID-19.

Guarda il video qui sotto per saperne di più sulla fine del sussidio di disoccupazione.

Questo video è di Il canale Spada e Scudo attivo Brighteon.com.

Altre storie correlate:

Le richieste di sussidio di disoccupazione salgono al livello più alto in 6 mesi quando i datori di lavoro tagliano i posti di lavoro a causa dell’indebolimento dell’economia.

Quasi due terzi degli americani stanno ora vivendo di stipendio in stipendio in mezzo alla crisi dell’inflazione.

I controlli di stimolo dell’inflazione distribuiti dagli stati potrebbero alimentare ancora più inflazione.

Ecco altre prove che la pandemia di COVID è stata una vacanza enorme per centinaia di migliaia di lavoratori federali.

Un record di 4,3 milioni di lavoratori ha lasciato il lavoro ad agosto a causa dei sussidi di disoccupazione e dei mandati di vaccinazione.

Le fonti includono:

WND.com

CNBC.com

Brighteon.com



Source link

Lascia un commento

Leggi anche