0 3 minuti 2 settimane


New York è diventato il primo stato della nazione a limitare il mining di criptovalute.

Il governatore Kathy Hochul ha firmato una legge che limita temporaneamente il mining di criptovalute nello stato citando “preoccupazioni ambientali”.

Il disegno di legge è stato firmato martedì dopo essere stato approvato dal legislatore statale a giugno.

“Farò in modo che New York continui a essere il centro dell’innovazione finanziaria, adottando anche misure importanti per dare priorità alla protezione del nostro ambiente”, ha affermato Hochul in una nota.

DI TENDENZA: È di nuovo Déjà Vu: Ronna McDaniel e GOP hanno saltato la città dopo il caos elettorale in AZ e la massiccia soppressione degli elettori

L’Associated Press rapporti che “la nuova legge stabilisce una moratoria di due anni sui permessi aerei nuovi e rinnovati per le centrali elettriche a combustibili fossili utilizzate per l’estrazione di criptovaluta “prova di lavoro” ad alta intensità energetica – un termine per il processo computazionale che registra e protegge le transazioni in bitcoin e forme simili di denaro digitale. Proof-of-work è l’algoritmo basato su blockchain utilizzato da bitcoin e alcune altre criptovalute.

“La legge richiede inoltre al Dipartimento per la conservazione ambientale di valutare in che modo il cryptomining influisce sulla capacità dello stato di raggiungere i propri obiettivi climatici”, continua il rapporto. “Gli ambientalisti hanno affermato che New York stava minando questi obiettivi lasciando che le operazioni di cryptomining gestissero le proprie centrali elettriche a gas naturale”.

Gli attivisti crittografici hanno sostenuto che il disegno di legge ostacola la crescita finanziaria nello stato ignorando altre industrie che utilizzano combustibili fossili.

“Il mining di criptovalute richiede computer specializzati che consumano grandi quantità di energia. Uno studio ha calcolato che a novembre 2018, il consumo annuale di elettricità di bitcoin era paragonabile a quello di Hong Kong nel 2019, secondo la US Energy Information Administration”, ha osservato il rapporto AP.





Source link

Lascia un commento

Leggi anche