0 4 minuti 1 settimana


Sembrava che finalmente un giudice avrebbe consentito una verifica dei risultati delle votazioni per assenti nella contea di Fulton in Georgia dalle elezioni del 2020. Purtroppo oggi il giudice ha archiviato il caso.

Breve conservatore ha riferito oggi che dopo mesi nei tribunali, le persone che hanno intentato la causa erano inammissibili:

Il giudice capo della Corte superiore della contea di Henry, Brian Amero, ha archiviato una causa per presunta frode nella contea più popolosa della Georgia durante le elezioni del 2020.

La causa, che era stata originariamente intentata a dicembre, chiedeva la revisione di circa 147.000 schede per assenti in cerca di voti illegittimi.

TENDENZA: VIDEO IN DIRETTA STREAM: “Per andare coraggiosamente dove nessun uomo è mai arrivato prima” – William Shatner di Star Trek si è lanciato nello spazio alle 10:00 ET – AGGIORNAMENTO: MISSIONE COMPIUTA!

Nella sua ordinanza di archiviazione del caso, Amero ha affermato che gli elettori della Georgia che hanno intentato la causa “non hanno sostenuto un danno particolare” e non avevano la legittimazione ad affermare che i loro diritti costituzionali erano stati violati.

“Un giudice mercoledì ha respinto una causa per presunta frode nella contea più popolosa della Georgia durante le elezioni del 2020”, l’Independent segnalato. “La causa ha richiesto una revisione di circa 147.000 schede per assenti in cerca di voti illegittimi, ma non sono emerse prove per giustificare una ricerca così ampia, ha affermato il giudice”.

“L’ordinanza del giudice capo della Corte Superiore della Contea di Henry, Brian Amero, che archivia il caso, afferma che gli elettori della Georgia che hanno intentato la causa “non hanno sostenuto una lesione particolare, e quindi non avevano la capacità di affermare che i loro diritti costituzionali dello stato alla parità di protezione e al giusto processo erano stati violati”. “, ha aggiunto il rapporto.

Chi ha spaventato il giudice? Perché il giudice non ha affrontato questi problemi apparenti nei primi giorni prima che fosse stato fatto così tanto? Cosa ha fatto cambiare idea al giudice su questo caso?

Sappiamo da mesi che centinaia di migliaia di schede elettorali in Georgia mancavano della documentazione della catena di custodia, rendendole illegittime nelle elezioni del 2020.

È TUTTO SULLA DOCUMENTAZIONE DELLA CATENA DI CUSTODIA – Le elezioni del 2020 in Georgia si riducono a questo

Tuttavia, sembra che questi voti rimarranno nei risultati delle elezioni nella contea in cui Biden ha ottenuto la vittoria con poco più di 10.000 voti.

Un focus sulla frode elettorale della Georgia – Il presidente Trump ha vinto questo stato con una frana – I risultati attuali sono totalmente fraudolenti (VIDEO)

Sappiamo anche che ci sono stati numerosi atti criminali durante le elezioni che sono stati identificati nella sola contea di Fulton, ma non è mai stato fatto nulla.

Il funzionario elettorale della contea di Fulton in Georgia ammette che la documentazione della catena di custodia legalmente richiesta manca dal 24% delle schede elettorali dalle elezioni del 2020 – o da 1 scheda elettorale su 4!

Alla maggior parte dei repubblicani in Georgia e in tutto il paese non sembra importare. Sono accecati dall’avidità o ignorano le implicazioni di rinunciare al nostro processo di voto.

Le schede elettorali illegali non dovrebbero mai essere incluse nelle elezioni. I repubblicani non lo sanno o non si preoccupano. I democratici non amano le elezioni. Hanno rinunciato all’idea di tenere le elezioni nel 2020. Quanta frode ci vorrà prima che qualcuno faccia qualcosa per fissare il fondamento di base della nostra Costituzione: eleggere individui in carica (non sono nominati)?





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *