0 2 minuti 1 settimana


Presidente Trump

Il 18 ottobre al presidente Trump è stato ordinato di presentare una deposizione videoregistrata in una causa intentata da un gruppo di manifestanti messicani che affermano di essere stati attaccati fuori dalla Trump Tower di New York per i commenti di Trump sugli stranieri illegali.

Ricordiamo, il presidente Trump ha affermato che alcuni degli stranieri illegali che si riversano oltre il confine dal Messico sono stupratori.

I media hanno mentito e hanno affermato che Trump ha affermato che tutti i messicani sono stupratori.

Un gruppo di messicani ha fatto causa a Trump e ha affermato che i suoi commenti sugli stranieri illegali dal Messico erano dietro l’assalto alla Trump Tower nel 2015.

TENDENZA: Il giocatore NBA ha avuto coaguli di sangue dal vaccino COVID che pone fine alla sua stagione – NBA gli ha detto di tacere (VIDEO)

ABC News segnalato:

L’ex presidente Donald Trump deve sedersi per una deposizione videoregistrata la prossima settimana come parte di una causa che coinvolge la sua retorica anti-immigrati, ha ordinato un giudice del Bronx.

Un gruppo di manifestanti messicani ha affermato di essere stato aggredito durante una manifestazione fuori dalla Trump Tower nel settembre 2015 per i commenti dell’allora candidato secondo cui gli immigrati messicani erano criminali e stupratori.

La causa ha chiamato Trump, la sua campagna, il suo ex capo della sicurezza Keith Schiller e altri.

“Donald J. Trump comparirà per una deposizione il 18 ottobre 2021 alle 10… o, in caso di malattia o emergenza, su un’altra data concordata di comune accordo entro il 31 ottobre 2021”, ha affermato l’ordine del giudice Doris Gonzalez.





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *