0 3 minuti 1 settimana

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE


Durante una partita avvenuta nel Surrey, il personale medico del North Dakota è riuscito a salvare la vita a un giocatore di football del liceo che ha sofferto di arresto cardiaco.

Ole Svangstu, il figlio di Mitch e Heather Svangstu, stava partecipando a una partita di football della contea di Divide contro il Surrey venerdì 10 settembre quando è tornato a fare jogging, è crollato ed è andato in arresto cardiaco.

“A metà del terzo trimestre, la squadra di Divide County Football si stava riorganizzando per organizzare uno spettacolo. Durante il tragitto, Ole Svangstu è crollato ed è andato in arresto cardiaco”, secondo Orologio del cuore dei genitori.

“Quando il panico si è diffuso in tutto lo stadio, la Surrey Ambulance, la squadra di medicina sportiva del Trinity e un paramedico in pensione Minot seduto sugli spalti, hanno immediatamente risposto”,

TENDENZA: GIDDY: Il governatore DeSantis invia un carico aereo di migranti illegali a Georgetown attraverso Biden’s Beach Town – Libs in a Tizzy … AGGIORNAMENTO: Potrebbe essere diretto a Rehoboth Beach, Delaware

“Abbiamo ribaltato il paziente e la medicina sportiva ci ha aiutato a togliere il casco e le protezioni. I vigili del fuoco avevano l’AED, stavano facendo le compressioni e applicandolo, e ho eseguito la normale routine di RCP con l’AED. Ha prodotto uno shock e il giovane ha risposto poco dopo”, ha detto Marcy Kuhnhenn, analista della clinica e paramedico dell’ambulanza Minot.

Ole è stato portato all’unità di terapia intensiva del Trinity Hospital di Minot, quindi è stato trasferito in terapia intensiva pediatrica presso la Mayo Clinic.

Secondo la raccolta fondi, il personale medico sta lavorando per individuare la causa e creare un piano d’azione.

Il sovrintendente scolastico della contea di Divide, il dottor Sherlock Hirning, ha detto che l’anziano Ole Svangstu ha detto che Ole è ora tornato a casa, secondo KFYR-TV.

“Siamo fortunati che sia andata per il meglio e che le cure mediche e la tecnologia appropriate fossero a disposizione per rianimarlo”, ha detto Hirning.

Sabato scorso è stata organizzata un’asta di beneficenza per Ole per aiutare a raccogliere fondi per la famiglia di Ole Svangstu.

Asta per Ole





Source link

Lascia un commento

Leggi anche