0 2 minuti 1 anno


Il fotografo responsabile della cattura delle immagini in cui gli agenti della polizia di frontiera a cavallo si stavano arrampicando per radunare gli immigrati illegali afferma che i media mainstream mentono sulle immagini.

Paul Ratje ha parlato con El Paso, Texas’ KTSM sull’incidente, informando il pubblico che gli agenti non hanno mai “frustato” nessuno degli stranieri illegali a differenza delle bugie vomitate da media mainstream e Politici Democratici.

“Alcuni degli uomini haitiani hanno iniziato a correre, cercando di aggirare i cavalli”, ha spiegato Ratje. “Non li ho mai visti frustare nessuno con quella cosa. Lo stava facendo oscillare, ma non l’ho visto davvero frustare qualcuno con esso. È qualcosa che può essere frainteso quando si guarda l’immagine”.

Il filmato ha suscitato un tale scalpore tra i democratici che l’amministrazione Biden agenti banditi che lavorano nel settore Del Rio della polizia di frontiera dall’uso di cavalli in futuro.

Un soldato della riserva dell’esercito degli Stati Uniti di nome Sarah Morgan che era sulla scena ha condiviso il filmato della sua bodycam della scena che mostra l’agente della polizia di frontiera che ha afferrato l’uomo per la maglietta e lo ha spostato di qualche metro prima di lasciarlo andare.

Nonostante l’intera narrativa dei migranti haitiani frustati che cade a pezzi, gli agenti nel video sono stati tutti puniti e riassegnati a lavori d’ufficio.


L’amministrazione Biden ha vietato i cavalli al confine meridionale dell’America.





Source link

Lascia un commento

Leggi anche