0 6 minuti 1 settimana



Immagine: il fondatore di LinkedIn si rammarica delle interazioni con il condannato per reati sessuali Jeffrey Epstein

(Natural News) Reid Hoffman, il fondatore della piattaforma di social media orientata all’occupazione LinkedIn, ha espresso rammarico per le sue interazioni con il defunto condannato per reati sessuali Jeffrey Epstein.

Ha spiegato questo rammarico in una e-mail a Axios, dicendo che ha seguito la prima condanna di Epstein per adescamento di una prostituta minorenne. Hoffman, però, ha spiegato di essere stato costretto a incontrare Epstein dopo che un ex funzionario del Istituto di Tecnologia del Massachussetts (MIT) ha sostenuto il finanziere.

Secondo il fondatore di LinkedIn, ha invitato Epstein e l’ex direttore del MIT Media Lab Joi Ito a una cena nell’agosto 2015 a Palo Alto, in California. Alla cena hanno partecipato anche l’attuale CEO di Twitter Elon Musk, il CEO di Meta Mark Zuckerberg e il co-fondatore di PayPal Peter Thiel. Hoffman ha spiegato che la presenza di Epstein alla cena è nata da Ito che ha garantito per Epstein e ha detto al fondatore di LinkedIn che il defunto molestatore sessuale aveva superato con successo il processo di verifica del MIT.

Quella cena è stata l’ultima volta che Hoffman ed Epstein si sono incrociati. Tuttavia, il fondatore di LinkedIn si è profondamente pentito dell’istanza.

“Tuttavia, accettando di partecipare a qualsiasi attività di raccolta fondi in cui Epstein era presente, ho contribuito a riparare la sua reputazione e perpetuare l’ingiustizia”, ​​ha scritto nell’e-mail. “Per questo, sono profondamente dispiaciuto.”

Hoffman ha anche espresso sostegno a “un’indagine approfondita e indipendente sulle connessioni di Epstein” e ha sperato che l’indagine annunciata dal presidente del MIT Rafael Reif “metta in luce i difetti del processo esistente e stabilisca nuove chiare garanzie per il futuro”.

Brighteon.TV

Un rapporto del Newyorkese la rivista ha detto che Ito aveva precedentemente affermato che il MIT ha preso solo $ 800.000 dal condannato per reati sessuali e dai suoi associati per un periodo di 20 anni. Tuttavia, l’importo effettivo si è rivelato essere di $ 7,5 milioni. Reif ha annunciato un’indagine sulla questione quando è scoppiata la storia.

Ito si è quindi dimesso dal suo incarico al MIT e da altre posizioni che ha ricoperto, incluso il New York Times dove siede come membro del consiglio.

Anche Melinda Gates si è pentita di aver incontrato Epstein

Hoffman non è l’unico individuo che esprime rammarico per aver incontrato Epstein, nonostante lo abbia incrociato solo una volta.

Anche Melinda Gates, l’ex moglie del co-fondatore e tecnocrate di Microsoft Bill Gates, si è pentita di aver incontrato Epstein nel 2013. Durante un’intervista di marzo al programma “CBS Mornings”, ha detto al conduttore Gayle King di disapprovare l’incontro di Bill con il finanziere.

“Non mi piaceva che avesse incontri con Jeffrey Epstein”, ha detto Melinda. «Gliel’ho chiarito.» (Correlato: “Furious” Melinda Gates ha avvertito Bill delle scappatelle di Jeffrey Epstein: Report.)

“Ho anche incontrato Epstein esattamente una volta. Volevo vedere chi fosse quest’uomo e me ne sono pentito dal momento in cui ho varcato la porta. Era ripugnante, il male personificato. Dopo ho avuto degli incubi. Era orribile.

Nonostante la preoccupazione di Melinda per i legami di Bill con Epstein, un ex dipendente della Bill and Melinda Gates Foundation ha affermato che il co-fondatore di Microsoft e altri membri dello staff hanno continuato a coltivare legami con Epstein. Secondo un rapporto dell’ottobre 2019 del Volteil tecnocrate aveva incontrato il condannato per reati sessuali in “numerose occasioni” a partire dal 2011.

Dopo che la storia è diventata pubblica, i documenti sono stati esaminati da Al Jazeera ha affermato che Melinda ha fatto “una serie di telefonate” con i suoi consulenti legali. Questo alla fine è culminato con il divorzio di Bill e Melinda nel maggio 2021, che ha posto fine al loro matrimonio di 27 anni.

Epstein, che ha sviluppato una reputazione come molestatore sessuale nei confronti di bambini minorenni, è stato trovato morto nella sua cella il 10 agosto 2019, mentre era in custodia in una struttura di New York. Mentre la sua morte è stata giudicata un suicidio, le circostanze che circondano la morte di Epstein hanno portato alla possibilità che sia stato ucciso.

Vai su Epstein.news per altre storie sul defunto molestatore sessuale.

Guarda Melinda Gates descrivere Jeffrey Epstein come “malvagio personificato” al conduttore di “CBS Mornings” Gayle King di seguito.

Questo video è dal canale GalacticStorm in poi Brighteon.com.

Altre storie correlate:

Melinda Gates lancia MOLTEPLICI BOMBE sull’ex marito Bill Gates.

La connessione tra Bill Gates e Jeffrey Epstein è più profonda, poiché entrambi condividevano interessi nell’eugenetica.

Gates ed Epstein si sono scambiati consigli sul matrimonio “tossico” di Bill, sulla riabilitazione dell’immagine pedo di Jeff durante le riunioni segrete del “club degli uomini”.

Perché il co-fondatore di sinistra di LinkedIn che ha finanziato l’ingerenza elettorale della Russia non è stato ARRESTATO per gli stessi crimini che Mueller sostiene siano stati commessi dai russi?

Le fonti includono:

NYPost.com

Axios.com

SGTReport.com

AlJazeera.com

Brighteon.com



Source link

Lascia un commento

Leggi anche