0 5 minuti 6 giorni

Questo strano dispositivo protegge la tua auto dai ladri...

SCOPRI COME FATi Mappo!



Immagine: il documentario transgender

(Natural News) Potrebbe sembrare una buona idea quando sei giovane, carino e stai ancora esplorando chi sei, specialmente nel bel mezzo di una crisi. Ma optare per il transgenderismo – e in particolare il processo di mutilazione chirurgica e ormonale che spesso lo accompagna – provoca danni irreversibili che molti giovani trans stanno imparando a proprie spese man mano che crescono nell’età adulta e rimangono bloccati con corpi e menti spezzati.

Il nuovo film documentario Nome mortoche era disponibile su Vimeo ma da allora è stato rimosso (Correlati: il CEO di Vimeo Anjali Sud è un globalista addestrato al World Economic Forum (WEF)) racconta le storie di tre giovani a cui è stato fatto il lavaggio del cervello e manipolati per distruggere i loro corpi e le loro identità in ordine per diventare il loro “vero sé”.

La prima storia coinvolge un bambino di sei anni che è stato raccontato da “Transland”, as Rivista di crisi‘s Austin Ruse lo chiama, che se voleva diventare una ragazza, tutto quello che doveva fare era sottoporsi a un “intervento chirurgico speciale in cui ti rovesciano il pene e dentro c’è una vagina”. Allo stesso ragazzino è stato anche detto che l’assunzione di farmaci ormonali “può darti parti femminili”.

Il ragazzo, di nome Jonas, ha imparato tutto questo in scuola materna. Anche sua madre ha avuto una relazione lesbica con un’altra donna – quell’altra donna che ha guidato gran parte di questo sentimento nella mente del piccolo Jonas, al punto che ora si lascia anche chiamare usando il nome femminile “Rosa”.

La vera mamma di Jonas non aveva idea che la scuola materna e l’ex amante di suo figlio stessero facendo tutto questo alle sue spalle. Il suo terapista le ha anche detto che “devi imparare ad accettarlo”, come se il transgenderismo forzato fosse perfettamente normale per un ragazzo in età prepuberale che è confuso dalla sua vita incasinata.

Brighteon.TV

Il culto trans sta rovinando vite, un bambino alla volta

Il Nome morto Il film presenta anche la storia di un ragazzo di nome Sean che amava suonare la chitarra, l’hockey e calciare i palloni da una tazza da tè da un servizio da tè che la sua famiglia aveva ricevuto una volta per Natale. Ora, Sean è ossessionato dalla falsa idea di essere una ragazza, così come dagli ormoni del sesso incrociato che crede lo renderanno tale.

In che modo Sean è passato dall’essere un ragazzo normale a una malattia mentale trans-abbracciante? Ci viene detto che ha sviluppato il cancro da bambino e ha dovuto subire l’amputazione di una gamba. Tre anni dopo, ha sviluppato la leucemia e in seguito gli è stato diagnosticato un cancro al colon al quarto stadio. Anche suo fratello è morto per overdose di eroina seguita dalla morte inaspettata di sua madre.

Questi traumi sono stati sfruttati dai membri di una setta trans al Istituto di tecnologia di Rochester (RIT) che gli ha spinto gli ormoni del sesso incrociato contro il miglior giudizio del suo endocrinologo, che ha avvertito che poteva morire – ed è esattamente quello che è successo: Sean morto.

Il padre di Sean dice che crede che la droga abbia infettato suo figlio, e c’era ben poco che potesse fare prima della morte di Sean perché il resto della famiglia aveva isolato il ragazzo da suo padre, che era uno dei pochi a cercare di proteggerlo. dal culto trans.

“L’hanno completamente tagliato fuori”, scrive Ruse. “Bill (il padre di Sean) è andato da uno psichiatra che gli ha detto che era un padre violento e che suo figlio era ‘sicuramente trans’. Lo psichiatra ha considerato le crisi e il caos della vita di Sean? Cancro incessante. Un arto rimosso. Fratello dipendente e morto. Madre morta… No. Era trans, totalmente trans, irrevocabilmente trans.

La terza storia è più o meno la stessa, sebbene coinvolga una giovane ragazza convinta di essere in realtà un ragazzo. Con l’aiuto di un “dottore” di Planned Parenthood, questa ragazza ha intrapreso il percorso trans proprio come le altre.

Altre notizie correlate possono essere trovate su Transumanesimo.news.

Le fonti per questo articolo includono:

CrisisMagazine.com

NaturalNews.com



Source link

Lascia un commento

Leggi anche