0 3 minuti 12 mesi



Il produttore di una famosa barretta proteica ha annunciato che cesserà i colloqui commerciali con i supermercati Kroger dopo che la catena di negozi di alimentari ha affermato che avrebbe tolto i benefici assicurativi ai dipendenti non vaccinati.

Mercoledì, Marc Lobliner, il creatore dello snack proteico Outright Bar, ha dichiarato che non avrebbe più preso in considerazione la vendita del suo prodotto nei negozi Kroger dopo essere stato in disaccordo con la nuova politica dell’azienda che discrimina i non vaccinati.

“Oggi Kroger ha annunciato che stanno togliendo i benefici Covid pagati e aggiungendo supplementi assicurativi per i dipendenti non vaccinati”, ha scritto Lobliner su Twitter.

“Non posso in buona coscienza fare affari con nessuna azienda che discrimina in questo modo”.

Il tweet di Lobliner include un’e-mail allegata che ha inviato a Kroger, in cui si afferma:

È stato un onore discutere dell’Outright Bar distribuito all’interno di Kroger.

Con la tua nuova politica aziendale per togliere i benefici Covid pagati e aggiungere i supplementi assicurativi per i dipendenti non vaccinati, non posso in coscienza fare acquisti o fare affari con un’azienda che discrimina le persone che non sono disposte a prendere un vaccino sperimentale senza dati a lungo termine.

Se Kroger inverte questa politica, saremo lieti di riprendere le conversazioni.

La dichiarazione di Lobliner arriva come Kroger martedì annunciato presto annullerebbe il congedo retribuito per i dipendenti non vaccinati, oltre a pagare un supplemento mensile di assicurazione sanitaria di $ 50, il tutto nel presunto tentativo di convincere i dipendenti a farsi vaccinare.

Le barrette definitive sono vendute in negozi come Target e Walmart e sono disponibili anche presso molti famosi rivenditori di integratori alimentari.


VIDEO: Rand Paul si fa avanti contro i vaxxer obbligatori che prendono di mira i neonati





Source link

Lascia un commento

Leggi anche