0 3 minuti 4 giorni

Questo strano dispositivo protegge la tua auto dai ladri...

SCOPRI COME FATi Mappo!


Ghislaine Maxwell, l’ex socialite britannica condannata per traffico di ragazze minorenni per il famigerato molestatore sessuale Jeffrey Epstein, ha affermato che una foto che pretende di mostrare il principe Andrew con la sua giovane accusatrice di violenza sessuale, Virginia Giuffre, è falsa.

“Non ricordo che si siano incontrati e non credo che l’immagine sia reale” Maxwell ha detto in un’intervista in prigione con l’emittente britannica Jeremy Kyle. “È un falso. Non credo che sia reale per un secondo. In effetti, sono sicuro che non lo è.

Estratti dell’intervista, che mostrano Maxwell che parla al telefono da una prigione federale in Florida, sono stati rilasciati questo fine settimana. La TalkTV del Regno Unito trasmetterà l’intervista completa lunedì.

Maxwell ha aggiunto di aver visto solo fotocopie della famigerata immagine, che sembra mostrare il principe Andrew con il braccio attorno all’ombelico nudo di Giuffre, allora 17enne, e Maxwell sorridente sullo sfondo.

Andrew ha anche messo in dubbio l’autenticità della foto, che sarebbe stata scattata a casa di Maxwell a Londra nel marzo 2001, e ha affermato di non ricordare di aver incontrato Giuffre. Allora conosciuta come Virginia Roberts, Giuffre ha affermato che Epstein l’ha trafficata e l’ha costretta a fare sesso con i suoi amici, inclusi tre incontri con il Duca di York. Epstein è morto in una cella di una prigione di New York City nell’agosto 2019, presumibilmente impiccandosi.

Maxwell è stato condannato per aver aiutato a reclutare e adescare giovani ragazze per Epstein, tra gli altri reati, ed è stato condannato lo scorso giugno a 20 anni di carcere. Alla domanda su Epstein nell’intervista a TalkTV, ha detto: “Mi sento completamente separato dalla persona a cui le persone fanno riferimento e di cui parlano in tutti i vari articoli di giornale, programmi TV e podcast”.

Andrew è stato privato dei suoi patrocini reali e dei titoli militari onorari l’anno scorso, dopo aver accettato di pagare una somma non rivelata in beneficenza per risolvere la causa civile di Giuffre. Tuttavia, non ha mai ammesso la colpa e, secondo quanto riferito, sta cercando di ottenere un accordo civile ribaltato dal tribunale.

Lo scorso novembre, Giuffre ha ritirato una causa separata contro il professore della Harvard Law School Alan Dershowitz, un’altra persona legata a Epstein che aveva accusato di violenza sessuale. Ha detto in una dichiarazione che potrebbe aver commesso un errore nell’identificare Dershowitz come uno degli uomini che l’hanno aggredita.



Source link

Lascia un commento

Leggi anche