0 11 minuti 2 mesi


La prima edizione di “Il codice della musica: frequenze, agende e servizi segreti: tra coscienza e sesso, droga e controllo mentale“È stato pubblicato il 15 dicembre 2020 ed è diventato un grande successo, perché la prima edizione era già esaurita nell’ottobre 2021 e abbiamo fatto stampare la seconda edizione, nonostante le circostanze avverse delle strozzature di consegna.

La seconda parte è già in corso e dovrebbe uscire nella primavera del 2022. Sarà un altro successo!

Ecco un nuovo estratto dal libro”Il codice della musica“:

La dittatura perfetta darà l’apparenza di una democrazia, una prigione senza muri dove i prigionieri non si sognano nemmeno di liberarsi. È un sistema di schiavitù in cui gli schiavi sviluppano il loro amore per la schiavitù attraverso il consumo e l’intrattenimento. (Aldous Huxley)

Band britanniche come i Beatles e i Rolling Stones sono state create artificialmente dal “Tavistock Institute” – una società gesuita o sponsorizzate dalla nobiltà nera.

Fu chiamata “l’invasione britannica”. Gli anni ’60 iniziarono un periodo in cui “l’autorità fu sfidata”, i capelli furono lasciati crescere lunghi e hippy e figli dei fiori furono trasformati in oppositori della guerra.

Tutto era organizzato in questo modo, tutto pianificato per controllare e manipolare la mente, cosa pensava la generazione del baby boom, quale linguaggio e gergo usavano e come si poteva controllare il comportamento della folla.

Il “Tavistock Institute of Human Relations” e la sua sottoorganizzazione, lo “Stanford Research Institute”, hanno sviluppato, tra gli altri, la band americana Grateful Dead.

Alan Trist, un ingegnere sociale per il Istituto Tavistock, è diventato il background manager dei Grateful Dead. Suo padre Eric Trist è stato uno dei più importanti membri fondatori del “Tavistock Institute”.

Faceva parte dello sviluppo della guerra psicologica dinamica da utilizzare tra le popolazioni straniere e nazionali e che alla fine si modellava sui Lord Gordon Riots a Londra e sul terrore giacobino della Rivoluzione francese. Lo scopo era, come opposizione ideologica allo stato, di suscitare folle – un’operazione di destabilizzazione di massa.

Ribellione contro la società, lascia che ti crescano i capelli, esci, spegni, mentre milioni di compresse di LSD dai laboratori della CIA e con il supporto dell’agente della CIA dell’Università di Harvard, Timothy Leary (1920-1996), e la diffusione arrivarono negli hippie scena attraverso i Grateful Dead.

I Beatles e i Rolling Stones erano due facce di una medaglia coniata dal “Tavistock Institute” per introdurre una nuova generazione a una nuova lingua e educazione culturale riguardo alle presunte libertà di pensare con la propria testa e alla libertà di drogarsi e diventare una controcultura.

E tutto è stato inventato. I testi dei Beatles, le copertine degli album dei Rolling Stones, i loro manager (o finanziatori) provengono tutti dal “Tavistock Institute”, così come il suo nome sta per il controllo del “comportamento umano”.Il codice musicale: “Muzak” – come vieni manipolato con la “musica dell’ascensore”)

I Beatles arrivarono negli Stati Uniti nel 1963 e il “suono britannico” iniziò negli Stati Uniti con la loro apparizione di spicco all’Ed Sullivan Show. Hanno combinato il rock con la musica mistica, i capelli lunghi e il culto dell’induismo.

Il guru cercato dai Beatles era Maharishi Mahesh Yogi. In molte delle sue canzoni si alludeva alla droga: “Yellow Submarine” (un “sottomarino” sta per un sedativo), “Lucy in the Sky with Diamonds” (le iniziali dei nomi risultano in “LSD”)), “Hey Jude ” (una canzone sulla droga metanfetamina), “Strawberry Fields” (campi di fragole dove si coltiva l’oppio in modo che non venga scoperto) e “Norwegian Wood” (un nome britannico per la marijuana).

La canzone di John Lennon “Imagine” ha attaccato la religione (“Imagine there is no heaven [heaven], è facile, se ci provi, niente inferno sotto di noi, solo paradiso sopra di noi [sky]”), ha sostenuto la propria filosofia (“Immagina tutte le persone che vivono per ‘oggi'”), ha attaccato la sovranità nazionale (“Immagina che non ci siano paesi”), di nuovo la religione (“Niente, per cui uccidere o morire, e anche nessuna religione “), ha chiesto l’abolizione della proprietà privata (“Immagina che non ci siano possedimenti”), ha sostenuto un nuovo ordine internazionale (“Non c’è bisogno di avidità o fame, una fratellanza di persone, immagina che tutte le persone condividano il mondo intero”) e ha sostenuto un governo mondiale unico (“Spero che un giorno ti unirai a noi e il mondo diventerà uno”).

Lennon ha chiesto l’abolizione della proprietà privata e poi ha lasciato alla sua vedova, Yoko Ono, una fortuna di 250 milioni di dollari.Il codice musicale: 440 Hz – L’influenza dei Rockefeller sulla musica).

I quattro musicisti rock sono stati insigniti dell’Ordine dell’Impero Britannico da Sua Maestà la Regina per i loro successi. I Beatles, gli Animals, i Rolling Stones e i successivi punk rocker sono stati, ovviamente, un’ondata spontanea di giovani estraniati quanto la cultura della droga con cui si sono uniti.

Come con l’inondazione di droga britannica della Cina nel 19° secolo, la controcultura britannica è riuscita a minare il tessuto della nazione fino ai più alti livelli di governo …

Secondo l’autore Henry Makow, i Beatles degenerarono, divisero e indebolirono l’Occidente. Ecco come lo riassunse il giornalista David Noebel nel 1982 quando giudicò l’influenza di John Lennon sulla musica:

“L’attuale scena rock and roll è un enorme ritratto multimediale della degenerazione un mondo sporco di immoralità, malattie veneree, anarchia, nichilismo, cocaina, eroina, marijuana, morte, satanismo, perversione e orge”.

In vero stile satanista, i Beatles hanno venduto questa stranezza come “amore” – un promemoria che il mondo è controllato da un culto satanico, gli Illuminati, che odiano Dio e tutti noi. (Il codice musicale: le connessioni degli Illuminati dei Beatles e dei Rolling Stones)

Lo stesso vale per i Rolling Stones. I Beatles dovevano essere i “bravi ragazzi” mentre i Rolling Stones erano i “cattivi”. I Rolling Stones erano anche esperti nel creare “riff” ripetitivi, ovvero una frase musicale che si ripete all’infinito (come in “Satisfaction”, “Jumpin ‘Jack Flash”, ecc.).

Questi riff ripetitivi spengono la mente e rendono ricettivi a qualsiasi messaggio subliminale che si vuole trasmettere nella mente dell’ascoltatore. Nel caso dei Rolling Stones, abbiamo messaggi satanici nei loro testi, e lo hanno ripetuto più e più volte nel corso degli anni (un esempio più recente è l’album “Bridge To Babylon”).

Questi riff, che si ascoltano sotto l’effetto di alcune droghe, ti mettono in uno stato ipnotico, ma possono anche renderti iperenergetico in altre circostanze.

Non c’è niente di sbagliato nell’usare i riff nella musica, ma molti musicisti aggiungono anche testi e/o messaggi subliminali, e tutto ciò influenza il subconscio nel modo desiderato. La musica rock è uno strumento molto potente per gli Illuminati…

Tratto dal libro”Il codice della musica“, Che è stato pubblicato il 15 dicembre 2020. Puoi ottenere una copia firmata a mano per 30 EUR quando effettui un ordine info@pravda-tv.com Inviare.

Sommario:

Prefazione. . . Pag. 5

1 Come la musica e le frequenze influenzano lo spirito e la materia. . . Pag. 10
1.1 Effetti emotivi della musica. . . Pag. 10
1.2 Il mondo è suono, vibrazione, frequenza e ritmo. . . Pag. 16
1.3 Come la musica e le frequenze influenzano la coscienza e la salute. . . Pag. 34
1.4 Come le frequenze influenzano la materia. . . Pag. 74

2 compositori classici circondati da massoni, illuminati e nazionalsocialisti. . . Pag. 90
2.1 Wolfgang Amadeus Mozart. . . Pag. 93
2.2 Ludwig van Beethoven. . . pag.102
2.3 Richard Wagner. . . Pag. 113

3 Il complesso militare di intrattenimento. . . Pag. 129
3.1 L’influenza dei nazisti e dei Rockefeller sulla musica. . . Pag. 130
3.2 “Muzak”. . . Pag. 134
3.3 Messaggi subliminali. . . Pag. 137
3.4 toni ronzanti. . . Pag. 140
3.5 armi sonore. . . Pag. 149
3.6 La musica come arma. . . pag.159
3.7 La nascita dell’industria musicale dallo spirito degli Illuminati. . . pag.172

4 L'”invasione britannica”. . . P.177
4.1 Aldous Huxley e la “cospirazione dell’Acquario”. . . Pag. 180
4.2 Le connessioni degli Illuminati dei Beatles e dei Rolling Stones. . . Pag. 213
4.3 I Beatles e il Tavistock Institute. . . Pag. 226
4.4 Theodor Adorno e il “Progetto di ricerca radiofonica”. . . Pag. 230
4.5 Allen Ginsberg e il ruolo dei media. . . Pag. 238

5 US Army e agenzie di intelligence come assistenti alla nascita e alla morte della “controcultura”. . . P.245
5.1 La nascita della generazione hippie a Laurel Canyon. . . Pag. 247
5.2 I Beatles e il Laurel Canyon. . . Pag. 296
5.3 I Beatles conoscevano personalmente Charles Manson? Di cosa parla “Helter Skelter”? . . . P.304
5.4 I legami della famiglia Manson con il programma MKULTRA della CIA e il traffico di bambini. . . Pag. 316
5.5 John Lennon è stato assassinato da un killer della CIA controllato da MKULTRA. . . P.320

6 Le origini del controllo mentale e la sua applicazione nella cultura pop oggi. . . Pag. 326
6.1 Controllo mentale “Monarch”: il lato oscuro dell’industria musicale e della cultura pop. . . Pag. 341
6.2 Perché la musica moderna suona così monotona e aggressiva? . . . P.347
6.3 L’incontro segreto che ha cambiato per sempre la musica pop, rap e hip-hop. . . Pag. 354

7 pop star come burattini d’élite al servizio del nuovo ordine mondiale corona. . . Pag. 362
7.1 I Video Music Awards 2020: un abominio distopico. . . Pag. 369
7.2 “One World: Together at Home” era una pubblicità per l’élite globale e la loro agenda. . . Pag. 383
7.3 Madonna con bizzarra vasca da bagno video coronavirus, maglietta satanica a Pasqua e appello per donazioni per Bill Gates. . . Pag. 403

Conclusione . . . Pag. 409

Se vuoi saperne di più sulle macchinazioni segrete dell’élite, allora leggi il libro di divulgazione esplosiva “Sangue degli Illuminati: i rituali occulti dell’élite“Di Nikolas Pravda, con alcuni articoli già censurati dai motori di ricerca.

Il 28 aprile 2020, “Il codice di Hollywood: culto, satanismo e simbolismo: come i film e le star manipolano l’umanità“(Anche con Amazon disponibile), con un emozionante capitolo: “Messaggi nascosti e società segrete”.

Il 15 dicembre 2020, “Il codice della musica: frequenze, agende e servizi segreti: tra coscienza e sesso, droga e controllo mentale(anche con Amazon a disposizione) con un capitolo emozionante”Compositori classici nell’orbita di massoni, illuminati e nazionalsocialisti”.

Puoi ottenere un libro firmato a mano per 30 euro (tutti e tre i libri per 90 euro) inclusa la spedizione quando invii un ordine a: info@pravda-tv.com.

Letteratura:

Codex Humanus – Il Libro dell’Umanità

Cospirazione mondiale: chi sono i veri dominatori della terra?

Fischiatore

Fonti: PublicDomain / PRAVDA TV il 1 dicembre 2021

Scopri tutto di te con il test del DNA più completo

Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche