0 3 minuti 11 mesi

SOSTIENICI CON UNA  DONAZIONE LIBERA SU

Sostienici

Il CEO di Pfizer Albert Bourla ha elogiato il direttore del CDC, la dott.ssa Rochelle Walensky, per aver approvato i colpi di richiamo contro le raccomandazioni di due importanti comitati consultivi scientifici, definendo la sua mossa “un’ottima decisione”.

“Alla fine della giornata, penso che la decisione che hanno preso sia molto buona e non vediamo l’ora di poter vaccinare tutte queste persone meravigliose in modo da poter porre fine a questa pandemia”, ha detto Bourla all’ABC. “Questa settimana.”

Quando gli è stato chiesto di dare la priorità alla somministrazione di vaccini alle persone con dosi iniziali piuttosto che di richiamo, Bourla ha ovviamente sostenuto in generale più vaccini della sua azienda.

“Penso che non sia nemmeno la cosa giusta cercare di risolverlo con un ‘o’ quando puoi risolverlo con un ‘e'”, ha detto. “Non è che dovremmo somministrare booster o somministrare dosi primarie ad altre persone. Penso che la risposta dovrebbe essere: diamo entrambi”.

“Penso che non sia giusto decidere se approvare o meno i booster in base ad altri criteri diversi dalla necessità dei booster”, ha aggiunto Bourla.

Venerdì, Walensky ha annullato il Comitato consultivo sulle pratiche di immunizzazione (ACIP) della sua agenzia sui booster, che aveva votato contro somministrazione di richiami ai lavoratori più giovani a rischio.

“Sono sorpreso che il dott. Walensky abbia annullato uno dei quattro voti dell’ACIP oggi, e credo che lo saranno anche altri”, la dott.ssa Yvonne Maldonado, esperta di malattie infettive del comitato, detto Il New York Times.

Walensky ha anche snobbato la raccomandazione del Comitato consultivo sui vaccini e sui prodotti biologici correlati della Food and Drug Administration, che votato 16-2 per non supportare il programma di colpi di richiamo di Biden tranne che solo per gli individui più a rischio di età superiore ai 65 anni.

Walensky ha affermato di non aver “prevalso” il comitato CDC, ha solo fatto una “chiamata scientifica ravvicinata”.

“Ho ascoltato i commenti sui voti e questo è stato un incontro ravvicinato scientifico”, ha detto. “E, penso che si possa dire dalla durata dell’incontro e dalle discussioni che questo è stato un incontro scientifico ravvicinato”.

Si prevede che Pfizer faccia circa 26 miliardi di dollari dalla distribuzione di booster negli Stati Uniti.

Questa cifra potrebbe salire ora che Walensky ha contrastato la scienza approvando i colpi di richiamo dell’azienda farmaceutica.


Kate Dalley ospita l’ospite The Alex Jones Show per analizzare come il La FDA non ha mai effettivamente dato la piena approvazionel al colpo Pfizer COVID.



Source link

Lascia un commento

Leggi anche