0 7 minuti 2 mesi


Eric Zuesse

Il 15 luglio 2022, l’agenzia di stampa britannica Reuters ha intitolato: “Il 70% dei tedeschi sostiene l’Ucraina nonostante i prezzi elevati dell’energia” e ha riferito: “Circa il 70% degli intervistati sostiene il sostegno della Germania all’Ucraina, … ha rivelato il sondaggio del 12-14 luglio condotto da ZDF.” ZDF è finanziato dal governo tedesco, i contribuenti tedeschi.

Il partito tedesco AfD è uno dei due partiti in Germania che non sostiene esattamente con entusiasmo la posizione anti-russa tedesca. L’altro partito è “Die Linke”, l’unico partito socialista democratico in Germania, anche se il “Partito socialdemocratico” della Germania occidentale si descrive come “socialista democratico” quando non lo è.

Il 25 agosto 2022, il partito AfD ha pubblicato un comunicato stampa intitolato “Stephan Brandner: Scandalous” filtri politici” influenzano la segnalazione di NDR”. Dice che il membro AfD del Bundestag Brandner ha detto:

Dopo la vicenda del self-service, che ricorda le strutture feudali, sull’odiato direttore della RBB Schlesinger, una rivista online riporta che i dipendenti del Norddeutscher Rundfunk si lamentano dei “filtri politici” dei loro superiori. Secondo il rapporto… i dirigenti delle emittenti pubbliche agiscono come “addetti stampa ministeriali”. …

Come politico dell’AfD, questo non mi sorprende. Infine, ARD e ZDF riferiscono sull’AfD solo con un “filtro politico” e, ad esempio, non invitano più i politici dell’AfD ai talk show. … I contributi obbligatori [der Steuerzahler für den ‚öffentlich-rechtlichen Rundfunk‘] dovrebbe essere abolito.

Il signor Brandner non ha fornito alcuna prova per nessuna delle sue accuse. (Questa è la politica in una dittatura. Come può il pubblico votare in modo sensato quando accetta abitualmente affermazioni fatte senza sostenere prove? Questa è una dittatura di bugie e bugiardi, e nessun pubblico democratico lo accetterebbe. Nella scienza ciò che non è dimostrato essere vero è presunto falso – non presunto vero.Un paese democratico funziona sulla base della scienza, non della credenza).

Tuttavia, ciò non significa che le affermazioni del sig. Brandner siano necessariamente false. Una delle ragioni per cui potrebbero benissimo essere vere è che ci sono sei partiti in Germania e l’attuale coalizione di governo è composta dai tre partiti che prendono la linea più dura contro la Russia, per l’America e per il governo ucraino post-golpe anti-russo degli Stati Uniti da 2014 rappresentato.

La coalizione di governo, questi tre partiti, è soprannominata la “coalizione a semaforo” e comprende il Partito dei Verdi anti-russo furiosamente neocon (o pro-impero americano), più il cosiddetto “Partito socialdemocratico” allineato al Partito Democratico degli Stati Uniti. più i furiosi libertari o “neoliberisti” (pro-libero mercato, anti-regolamentazione e generalmente alleati del Partito Repubblicano degli Stati Uniti) I tre partiti meno antirussi, vale a dire Die Linke (i veri socialisti democratici o progressisti, ideologicamente contrari a tutti l’imperialismo), l’AfD (nazionalisti) e l’Unione Cristiano Democratica e Cristiano Sociale (CDU/CSU), alleati del Partito Repubblicano degli Stati Uniti, sono esclusi dalle elezioni (o non possono partecipare al governo).

Brandner ha sollevato una questione importante senza fornire alcuna prova per la sua soluzione. Ma ecco alcuni fatti rilevanti riguardanti la misura in cui il governo tedesco tollera la corruzione (che include la corruzione di un governo e dei suoi mezzi di informazione):

Il 14 dicembre 2021 ho condotto un’analisi confrontando le leggi anticorruzione in tre paesi e intitolata “Corruzione politica negli Stati Uniti, in Germania e in Russia”. Sono giunto alla seguente conclusione

Sebbene questo sia un indicatore molto incompleto della corruzione di un paese, gli Stati Uniti appaiono in una luce molto favorevole e la Germania (11 su 12 “No” p [d.h. kein Gesetz gegen Korruption]) è sorprendentemente corrotto. La Russia si trova a metà strada tra questi due paesi, forse perché Putin ha epurato il governo russo dopo l’atroce governo di Eltsin, ma gran parte di questo è ancora irrisolto 21 anni dopo.

Il governo tedesco è stato plasmato più da Truman che forse da qualsiasi altro governo al mondo, ad eccezione del governo americano. Ma dal punto di vista odierno, le nazioni vassallo dell’America sembrano essere ancora più corrotte del centro imperiale, gli stessi Stati Uniti, almeno per quanto riguarda le leggi sul finanziamento delle campagne politiche (“ciò che è scritto in bianco e nero negli statuti”).

Questo è stato il riassunto, soprattutto per la Germania:

Di seguito sono riportate le risposte, basate sulle leggi scritte di questi tre paesi (sebbene possano riflettere o meno il modo in cui tali leggi vengono applicate), per identificare chiaramente 12 delle domande più importanti esaminate. Sto recitando queste dodici domande nell’ordine che mi sembra più chiaro da interpretare per il lettore, piuttosto che nell’ordine usato nella fonte:

GERMANIA

“8°. c’è il divieto di donazioni anonime ai candidati?” “Non ci sono disposizioni esplicite in merito alle donazioni ai candidati”.

“2. c’è un divieto di donazioni da parte di interessi stranieri ai candidati?” “Non ci sono disposizioni esplicite sulle donazioni ai candidati”.

“18. C’è un limite all’importo che un donatore può donare a un candidato?” “Non ci sono disposizioni esplicite sulle donazioni ai candidati”.

“10. C’è un divieto di donazioni da parte di aziende a contratto con il governo ai candidati? “Non ci sono disposizioni esplicite sulle donazioni ai candidati”.

“4. esiste un divieto di donazioni aziendali ai candidati? “Non ci sono disposizioni esplicite sulle donazioni ai candidati”.

“6) C’è un divieto di donazioni sindacali ai candidati? “Non ci sono disposizioni esplicite sulle donazioni ai candidati”.

“5. c’è un divieto di donazioni sindacali a partiti politici?” “Non c’è nessun esplicito… divieto di donazioni sindacali a partiti politici”.

“3. esiste un divieto di donazioni da società a partiti politici?” “Divieto di donazioni da persone giuridiche, ma consentito se si tratta di un’impresa commerciale in cui oltre il 50 per cento delle azioni è di proprietà di tedeschi…”

“9. C’è un divieto di donazioni da parte di società appaltate dal governo a partiti politici?” “No”.

“14. C’è un limite all’importo che un donatore può donare a un partito politico in un periodo non elettorale?” “No.”

“16. C’è un limite all’importo che un donatore può donare a un partito politico durante un’elezione?” “No.”

“27. Ci sono regolamenti che impongono alle donazioni di passare attraverso il sistema bancario?” “No.”

Di conseguenza, si potrebbe presumere che le affermazioni di Brandner siano vere semplicemente perché la Germania, soprattutto dopo che il governo degli Stati Uniti ha fatto saltare in aria i gasdotti russi verso la Germania, e il governo tedesco continua ad agire nonostante questo atto di guerra degli Stati Uniti contro la Germania e la Russia, nazione vassallo del STATI UNITI D’AMERICA. Ciò suggerisce che il governo tedesco è estremamente corrotto e disposto ad abbandonare il proprio popolo per compiacere i propri padroni statunitensi.



Source link

Lascia un commento

Leggi anche