0 5 minuti 2 settimane


Quanto è grave l’aumento della mortalità?

Il business delle pompe funebri va a gonfie vele e non a causa del Covid

Quindi le cattive compagnie funebri iniziano a preoccuparsi.

Oggi Service Corporation International, il più grande operatore funebre a scopo di lucro del Nord America, ha avuto la sua chiamata trimestrale sugli utili. SCI ha avuto un altro ottimo trimestre, sarai felice di saperlo! Finora nel 2022 la società ha realizzato profitti per quasi 500 milioni di dollari e le sue azioni sono aumentate di oltre il 10% oggi dopo il rapporto sugli utili.

(La morte è il tuo miglior investimento!)

Il business dei funerali va a gonfie vele e non a causa del Covid 2

Il management di SCI sembra abbastanza aperto con gli investitori. Per molti anni, gran parte della crescita dell’azienda è derivata dall’acquisto di pompe funebri a conduzione familiare quando i loro operatori, umm, si sono estinti. L’attività funeraria sottostante è in lenta crescita e molto prevedibile.

Almeno lo era.

Come ha detto mercoledì mattina agli investitori Thomas L. Ryan, presidente e amministratore delegato di Service Corporation:

Se torni in questo settore e in particolare con la SCI, di anno in anno vedresti il ​​numero di decessi: probabilmente in un anno potresti essere in calo dell’1% o del 2%, nell’anno successivo sei in aumento dell’1% o Il 2% che potevi prevedere era una precisione abbastanza buona nell’arco di un anno e su una grande impronta come la nostra cosa probabilmente sarebbe successo … Arriva il 2020, Covid, punto di svolta, giusto. A un certo punto dobbiamo fare il 20 percento in più di funerali, il che è inaudito in un anno rispetto, diciamo, a un anno o due prima.

Quindi Service Corporation si aspettava che una volta superato il Covid, la sua attività sarebbe tornata alla normalità…

Quello che ci saremmo aspettati è, perché non dovremmo tornare indietro, diciamo, a un livello del 2019, forse si ottiene una crescita percentuale o giù di lì del 2019, me lo aspetterei. Quindi sarebbe un livello ragionevole che pensiamo si stabilizzerebbe. Ed è un po’ quello che ci aspettavamo…

Solo che non è quello che è successo.

Quello che vi stiamo dicendo è che, nel terzo trimestre di quest’anno, abbiamo effettuato il 15% di chiamate in più rispetto al terzo trimestre del 2019. Non è quello che qualcuno si sarebbe aspettato e questo ha solo una quantità minima di Covid deceduti [emphasis added] dentro.

Il business dei funerali va a gonfie vele e non a causa del Covid 3

Il covid è sparito. Ma la gente continua a morire. Come mai?

Non sorprende che Ryan non abbia menzionato i vaccini a mRNA da nessuna parte. Perché dovrebbe? In questo modo creerebbero solo grattacapi di cui lui e la Service Corporation non hanno bisogno.

Ma, all’inizio della chiamata, ha indicato “più morti per cancro” e più in generale un declino della salute generale:

Riteniamo che questi servizi in eccesso siano di natura più permanente in una combinazione di invecchiamento demografico, rischio più elevato e stile di vita meno sano sviluppato durante la pandemia.

Ryan ha anche suggerito che le cure mediche ritardate potrebbero essere un problema.

Queste spiegazioni sono… tese, nella migliore delle ipotesi. L’invecchiamento demografico non è certo una novità e i blocchi che hanno portato a uno “stile di vita meno sano” sono terminati già a metà del 2020 nella maggior parte degli stati rossi e all’inizio del 2021 quasi ovunque. Gli oppioidi e le overdose rimangono generalmente una crisi orrenda, ma i decessi sembrano aver raggiunto il picco all’inizio del 2022 e da allora sono leggermente diminuiti. E nonostante tutte le discussioni sui ritardi nelle cure mediche, gli ospedali e gli studi medici hanno funzionato sostanzialmente normalmente per almeno 18 mesi.

In ogni caso, gli Stati Uniti non sono certo i soli a vedere un picco di decessi ampio e finora inspiegabile nel 2022. Paesi dalla Germania all’Australia a Taiwan stanno assistendo a tendenze simili.

Tutti hanno qualcosa in comune. Nessun punto per indovinare cosa.

In ogni caso, Service Corporation si aspetta che gli affari restino buoni per gli anni a venire.

“Queste tendenze sono difficili da invertire rapidamente”, ha detto Ryan. “Spero che tra tre, quattro, cinque anni si calmi un po’. Ma non credo che sia presto.

Alex Berenson è un ex giornalista del New York Times e autore di 13 romanzi, tre libri di saggistica e opuscoli Unreported Truths. Il suo ultimo libro, PANDEMIA, sul coronavirus e la nostra risposta ad esso, è stato pubblicato il 30 novembre. Questo articolo è stato originariamente pubblicato su Sottopila.

GreatGameIndia è attivamente preso di mira da potenti forze che non desiderano che sopravviviamo. Il tuo contributo, per quanto piccolo, ci aiuta a restare a galla. Accettiamo il pagamento volontario per i contenuti disponibili gratuitamente su questo sito Web tramite UPI, PayPal e Bitcoin.

Sostieni GreatGameIndia



Source link

Lascia un commento

Leggi anche