0 5 minuti 4 giorni



Immagine: i prezzi dei camion usati scendono mentre l'industria degli autotrasporti supera i problemi della catena di approvvigionamento

(Notizie naturali) I prezzi dei camion usati stanno diminuendo in quasi tutti gli anni e i modelli come nuovi produttori di camion stanno iniziando a superare le interruzioni della catena di approvvigionamento.

Questo viene dai dati preliminari sull’attività di camion usati per ottobre pubblicati da ACT Research. I ricercatori hanno notato che le vendite di autocarri di Classe 8 usati – autocarri con un peso lordo del veicolo superiore a 33.000 libbre – sono migliorate del 34,5% rispetto all’anno precedente, con 22.863 vendite di quest’anno rispetto alle 17.002 registrate l’anno precedente. (Correlato: i prezzi delle aste di camion usati scendono man mano che più camionisti abbandonano i loro veicoli e lasciano il settore.)

I camion da tre a sei anni sono stati venduti a una media del 2,8% in meno a ottobre rispetto al mese scorso e del 20,8% in meno rispetto a ottobre 2021. L’attuale tasso di ammortamento è in media del 5,6% al mese.

I camion di ultimo modello nei primi 10 mesi dell’anno sono stati venduti a una media del 41,6% in più rispetto allo stesso periodo del 2021, ma le tendenze attuali mostrano che i prezzi dei camion usati sono ancora in calo.

Nonostante il calo dei prezzi, il volume delle vendite di autocarri di classe 8 usati in ottobre è diminuito del 10% rispetto a settembre e del 30% rispetto a ottobre dello scorso anno. Anche i prezzi al dettaglio sono aumentati in media dell’1% su base mensile, ma ACT ritiene che questo aumento dei prezzi al dettaglio sia un’anomalia piuttosto che un’inversione del calo registrato negli ultimi mesi.

“Come gli OEM [original equipment manufacturers] hanno continuato a compiere progressi incrementali nel superare i vincoli della catena di approvvigionamento, sono logicamente seguiti miglioramenti marginali nella produzione “, ha affermato il vicepresidente di ACT Research Steve Tam.

Brighteon.TV

Le attuali proiezioni di JD Power prevedono che la pressione al ribasso sui prezzi degli autocarri usati continuerà nel 2023. Altre aziende, come il produttore di autocarri medi e pesanti Paccar Inc., ritengono che il calo dei prezzi degli autocarri usati rappresenti un grande vantaggio per il settore nel lungo periodo. termine nonostante la potenziale perdita di profitti a breve termine, poiché i prezzi più bassi significano più modelli venduti.

“Indipendentemente dalla parte del ciclo in cui operiamo, tendiamo a ottenere quel premio”, ha affermato il CEO di Paccar Preston Freight durante la telefonata sugli utili del terzo trimestre della società. “Continuiamo a sfruttare le opportunità di vendere di più al dettaglio e questo ha aiutato l’azienda a lungo termine”.

I camionisti che hanno acquistato camion usati a prezzi elevati provano il rimorso dell’acquirente

Alan Adler, scrivendo per FreightWave, ha osservato che migliaia di americani hanno acquistato camion usati a prezzi altissimi e tariffe di trasporto spot. Ora, entrambi stanno diminuendo, con i tassi di contratto che scendono proprio dietro di loro, e molti di questi nuovi camionisti provano il rimorso dell’acquirente.

“La caccia ai carichi da 4 dollari al miglio è storia”, ha scritto. “Decine di conducenti che hanno riattivato il loro Dipartimento dei trasporti le autorità li stanno consegnando e si uniscono ai corrieri a noleggio o abbandonano del tutto il trasporto di autocarri.

Chris Visser di JD Power Valuation Services ha osservato che, nonostante il calo dei prezzi dei camion usati, ci vorrà ancora del tempo prima che i prezzi tornino ai livelli precedenti al 2020. Ma prevede che i prezzi continueranno a scendere.

“Guardando all’offerta, il nuovo arretrato di camion è ancora considerevole, ma le consegne sono state storicamente superiori a 20.000 al mese da marzo”, ha scritto nella newsletter di novembre dell’azienda. “Consegnare questo volume di camion in un ambiente di trasporto merci corretto significa che possiamo aspettarci più scambi e deprezzamento in futuro”.

Scopri di più sulla fragile catena di approvvigionamento americana su SupplyChainWarning.com.

Guarda questa clip da Prossima rete di notizie discutendo di come la carenza di diesel del presidente Joe Biden stia danneggiando i camionisti.

Questo video è tratto dal canale News Clips su Brighteon.com.

Altre storie correlate:

I prezzi delle auto usate sono scesi del 10,6% su base annua a ottobre, il peggior calo in quasi 14 anni.

Gli alti tassi di prestito auto stanno allontanando i potenziali acquirenti.

JD Rucker avverte di cose CATASTROFICHE per interrompere la catena di approvvigionamento degli Stati Uniti a partire da adesso.

La carenza di carburante diesel in America potrebbe PARALIZZARE la catena di approvvigionamento entro il Ringraziamento.

Le società di trasporto merci si aspettano una “stagione di punta ridotta” a causa del calo della domanda dei rivenditori.

Le fonti includono:

FreightWaves.com

FleetOwner.com

Brighteon.com



Source link

Lascia un commento

Leggi anche