0 1 minuto 1 anno


Con una maggioranza bulgara la Camera ha approvato il dl 44 che all’articolo 4 prevede l’obbligo di vaccinazione per il personale sanitario.

Ma c’è il comma 2 di suddetto articolo che può fare la differenza. Il comma recita: “Solo in caso di accertato pericolo per la salute, in relazione a specifiche condizioni cliniche documentate, attestate dal medico di medicina generale, la vaccinazione di cui al comma 1 non e’ obbligatoria e può essere omessa o differita”.

Su questo comma

See More





Source link

Lascia un commento

Leggi anche