0 4 minuti 1 settimana


Ai membri della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti sono state consegnate in modo non ironico maschere protettive KN95 blasonate “Made in China”.

Secondo Jacqui Heinrich di Fox News, l’Office of the Attending Physician ha fornito le maschere prodotte dal PCC ai membri della Camera, senza un accenno di ironia sul fatto che lo stesso virus che è stato scongiurato con ogni probabilità sia emerso dalla Cina.

“Alcuni membri non sono contenti”, ha osservato Heinrich, spiegando che “il medico del Capitol Attending ha recentemente ordinato di aggiornare le maschere a N95 o KN95’s [because] di Omicron… sono richiesti al piano della Casa.

Le immagini incluse nel post sui social media di Heinrich mostravano una maschera KN95 con la scritta “Made in China” stampata in maiuscolo, in grassetto.

Secondo Heinrich, un membro non identificato della Camera simboleggiava che gli Stati Uniti hanno capitolato alla Cina.

“Un legislatore mi ha detto: ‘Hai 435 membri della Camera degli Stati Uniti che indossano “Made in China” stampato sul viso'”, ha riferito Heinrich.

Parlando con Fox News, il rappresentante Brad Wenstrup (R-Ohio) ha sottolineato la follia di dover fare affidamento su avversari stranieri per i nostri DPI.

“Queste maschere cinesi sottolineano ulteriormente la nostra necessità di disinvestire dal [Chinese Communist Party]. La nostra sicurezza nazionale e la nostra salute dipendono da questo”, ha affermato Wenstrup.

Allo stesso modo, il rappresentante Greg Murphy (RNC) ha evidenziato la mancanza di preoccupazione della presidente della Camera Nancy Pelosi (D-Calif.) per l’apparenza di una capitolazione alla Cina.

“Come al solito, l’altoparlante Pelosi non riesce a riconoscere l’ottica insensata del suo stesso processo decisionale”, ha detto Murphy. “Stiamo combattendo un virus che è arrivato dalla Cina, ma il presidente è a suo agio nel supportare pubblicamente un produttore cinese, inviare i nostri dollari dei contribuenti all’estero e pubblicizzare ulteriormente la nostra dipendenza dalla Cina … sui volti del Congresso.

“O l’ufficio di Pelosi ha trascurato di rendersi conto della crudele ironia di sostenere il ‘Made in China’ o non gli importa”.

Le maschere cinesi erano adatte “perché i Democratici distribuissero maschere realizzate nello stesso luogo in cui ha avuto origine il virus”, ha scherzato il rappresentante Andy Biggs (R-Ariz.).


Mask Karen è fuori controllo!



Scopri tutto di te con il test del DNA più completo

Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche