0 3 minuti 2 settimane

Questo strano dispositivo protegge la tua auto dai ladri...

SCOPRI COME FATi Mappo!


L’ex primo ministro britannico, criminale di guerra e assassino di massa Tony Blair ha esortato organizzazioni come il World Economic Forum a incoraggiare i governi a costruire “infrastrutture digitali” per monitorare chi è e chi non è vaccinato.

Blair ha chiesto un tale database di vaccinazioni digitale controllato dallo stato alla riunione annuale del WEF. L’ex primo ministro ha sottolineato l’importanza della “tecnologia e delle infrastrutture digitali” per monitorare lo stato delle persone vaccinate e non vaccinate.

“Hai bisogno dei dati”, ha detto Blair. “Devi sapere chi è vaccinato e chi no”. Ha anche sottolineato che alcuni vaccini ancora in fase di sviluppo sono costituiti da più siringhe. “Quindi hai bisogno di una solida infrastruttura digitale, che non è disponibile in molti paesi. Nella maggior parte dei paesi non è così.

Vede un ruolo per l’Organizzazione mondiale del commercio, il WEF, il G20 e il G7 per rafforzare tale rete.

Il suo Tony Blair Institute for Global Change aveva precedentemente sostenuto un’identità digitale. Lui stesso si è espresso a favore delle tessere vaccinali obbligatorie. Anche il WEF e l’Organizzazione mondiale del commercio sostengono fortemente i sistemi di sorveglianza digitale.

Lontano dalle telecamere del WEF, Blair improvvisamente sembra molto meno loquace:

Tony Blair, l’uomo così loquace e così morente dalla voglia di dettare qualcosa al paese sul MSM controllato. Sembra perdere la voce quando gli vengono poste domande serie.





Source link

Lascia un commento

Leggi anche