0 5 minuti 4 giorni



Immagine: i capi della CNN, CNBC e AP si sono incontrati con il gruppo di propaganda del PCC per “influenzare malignamente” la politica americana

(Notizie naturali) L’Associazione del popolo cinese per l’amicizia con i paesi esteri (CPAFFC) ha tenuto un panel di discussione il 26 luglio a cui hanno partecipato rappresentanti della Associated Press (AP), CNN e CNBC.

Ciò è significativo perché l’obiettivo dichiarato del CPAFFC, secondo un rapporto di ricerca del 2018 pubblicato dalla China Economic and Security Review Commission (CESRC) del governo degli Stati Uniti, è quello di “influenzare malignamente” la politica americana a favore del Partito Comunista Cinese (PCC).

Membro del “Fronte Unito” cinese, un’operazione governativa che spende almeno 1,4 miliardi di dollari ogni anno diffondendo propaganda pro-PCC sia in Cina che all’estero, il CPAFFC sembra coordinarsi con i media controllati dalle società qui negli Stati Uniti per spingere un narrativa più favorevole alla Cina.

Lo scopo di United Front, secondo lo stesso rapporto federale del 2018, è “cooptare e neutralizzare le fonti di potenziale opposizione alle politiche e all’autorità del suo Partito Comunista Cinese al potere”, nonché “influenzare i governi stranieri affinché intraprendano azioni o adottare posizioni a sostegno delle politiche preferite di Pechino”.

Nel 2020, l’allora Segretario di Stato Mike Pompeo dichiarò che la CPAFFC era in contrasto con gli interessi degli Stati Uniti. Il suo scopo è promuovere un’agenda e una narrativa pro-PCC. (Correlato: ricordi quando il PCC ha scatenato un “esercito” di propagandisti di Internet per fare il lavaggio del cervello agli americani sul virus cinese?)

“Le azioni del CPAFFC hanno minato lo scopo ben intenzionato originale del Forum dei governatori”, ha detto Pompeo in una dichiarazione in quel momento.

Brighteon.TV

CPAFFC afferma che l’America ha una “prospettiva obsoleta” sulla Cina comunista, vedendola come un “principale concorrente” piuttosto che un partner alleato

In un comunicato stampa diffuso nel fine settimana, CPAFFC ha rivelato che Jiang Xin, direttore del “Dipartimento di notizie della Grande Cina” dell’AP, avrebbe partecipato alla discussione. CNNEra presente anche il capo dell’Ufficio di Pechino.

“Le due parti hanno avuto uno scambio di opinioni schietto e amichevole sulla politica interna ed estera della Cina, sulle relazioni Cina-USA, sugli scambi non governativi tra i due paesi e su questioni di interesse comune, che hanno migliorato la comprensione e l’amicizia reciproche”, ha aggiunto il comunicato stampa .

Il presidente della CPAFFC ha rilasciato una propria dichiarazione in cui lamenta il fatto che molti americani vedono ancora la Cina comunista come un nemico piuttosto che un partner. Ha definito questo punto di vista una “prospettiva superata” e ha sollecitato un cambiamento immediato.

“Nell’era odierna di multipolarizzazione politica, globalizzazione economica e democratizzazione delle relazioni internazionali, gli Stati Uniti vedono ancora la Cina dalla prospettiva obsoleta di ‘perdi, vinciamo e amico o nemico è un nemico’”, il presidente disse.

“Posizionare la Cina come uno dei principali concorrenti porterà inevitabilmente a incomprensioni strategiche, valutazioni errate e opinione pubblica fuorviante”.

Da un po ‘di tempo, CNN, CNBC e l’AP ha spinto nei loro rapporti un sentimento anti-americano e pro-globalista. Ora possiamo vedere un po’ più chiaramente perché questo è il caso e con chi sono alleati questi punti vendita di notizie false: il PCC.

“Il titolo dovrebbe leggere ‘Pechino ha incontrato i compagni comunisti'”, ha scherzato un commentatore su una storia sulla tavola rotonda.

Un altro ha sottolineato che, sulla base della missione dichiarata di CPAFFC, CNN, CNBC e l’AP sono colpevoli di tradimentocome definito dalla Costituzione degli Stati Uniti.

“Secondo la Costituzione degli Stati Uniti, Articolo III, Sezione 3, §2381: Chiunque, per fedeltà agli Stati Uniti, fa guerra contro di loro o aderisce ai loro nemici, fornendo loro aiuto e conforto negli Stati Uniti o altrove, è colpevole di tradimento e subirà la morte, o sarà imprigionato non meno di cinque anni e multato in base a questo titolo ma non inferiore a $ 10.000; e non sarà in grado di ricoprire alcuna carica negli Stati Uniti”, ha scritto questa persona, citando il codice degli Stati Uniti.

Le ultime notizie sugli sforzi della Cina comunista per sviare la politica e i media americani a suo favore possono essere trovate su Propaganda.news.

Le fonti per questo articolo includono:

Infowars.com

NaturalNews.com

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

Let's go Brandon Anti Biden Trump T-shirt

VISITA ORA



Source link

Lascia un commento

Leggi anche