0 2 minuti 1 settimana

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE



Una scintillante moltitudine di stelle nell’ammasso globulare Terzan 4 riempie questa immagine del telescopio spaziale Hubble della NASA/ESA.

Gli ammassi globulari sono raccolte di stelle legate tra loro dalla mutua attrazione gravitazionale e possono contenere milioni di singole stelle. Come mostra questa immagine, il cuore di un ammasso globulare come Terzan 4 è un campo di stelle denso e affollato, il che crea immagini spettacolari!

Il lancio di Hubble nel 1990 ha rivoluzionato lo studio degli ammassi globulari. Le singole stelle in queste dense folle sono quasi impossibili da distinguere l’una dall’altra telescopi terrestri. Tuttavia, i telescopi spaziali possono distinguerli. Gli astronomi hanno sfruttato la visione cristallina di Hubble per studiare le stelle che compongono gli ammassi globulari, scoprendo come questi sistemi cambiano nel tempo.

Questa particolare immagine proveniva dalle osservazioni di Hubble progettate per comprendere meglio la forma, la densità, l’età e la struttura degli ammassi globulari vicino al centro della Via Lattea. A differenza degli ammassi globulari in altre parti del cielo, quelli vicino al centro della galassia sono sfuggiti all’osservazione dettagliata a causa delle nubi di gas e polvere che turbinano attorno al nostro nucleo galattico. Queste nuvole cancella la luce delle stelle e complica le osservazioni astronomiche in un processo che gli astronomi chiamano “estinzione”.

Gli astronomi hanno sfruttato la sensibilità di due degli strumenti di Hubble, la Advanced Camera for Surveys e la Wide Field Camera 3, per superare l’impatto dell’estinzione su Terzan 4. Combinando le immagini Hubble con una sofisticata elaborazione dei dati, astronomi sono stati in grado di determinare l’età galattica ammassi globulari entro un miliardo di anni: una misura relativamente accurata in termini astronomici!



Source link

Lascia un commento

Leggi anche