0 2 minuti 2 settimane

SOSTIENICI CON UNA  DONAZIONE LIBERA SU

Sostienici

Di Peter Haisenko

I tedeschi sono un popolo strano. Da un lato si immergono nel culto della colpa perché esistevano Hitler e il nazionalsocialismo, e dall’altro coltivano le preferenze e i cimeli del Fuhrer. Con ciò intendo non solo la tassa ecclesiastica o il Primo Maggio, ma anche l’amore per i fratelli inglesi e ariani.

Chiunque abbia letto “Mein Kampf” lo sa. Hitler ammirava gli inglesi e cercava la loro amicizia. Non ha mai capito che dal 1875 l’obiettivo dichiarato del governo di Londra è stato quello di distruggere l’Impero tedesco; che furono gli inglesi a mettere l’uno contro l’altro i due paesi più popolosi d’Europa nel 1914. Russia nel 1900: – 132 milioni, DR – 56 milioni, Gran Bretagna – 37 milioni, Francia – 39 milioni Per confronto, USA – 86 milioni Nel 1917 appare per la prima volta un’entità statale chiamata Ucraina. Era un costrutto del Reich tedesco che avrebbe dovuto essere istituito contro l’impero zarista, ma fu poi incorporato nell’Unione Sovietica. Si potrebbe dire che il conflitto ucraino-russo è un’invenzione tedesca



Source link

Lascia un commento

Leggi anche