0 3 minuti 5 giorni

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE


L’inflazione sta affondando la più grande economia d’Europa.

E questo non è solo un titolo appariscente.


Via Steve Bannon su GETTR.

L’indice dei prezzi alla produzione in Germania è aumentato di quasi il 46% ad agosto, trainato dall’impennata dei prezzi dell’energia.

TENDENZA: “Non puoi avere la tua torta e mangiarla” – Il maestro speciale Raymond Dearie fa esplodere gli avvocati di Trump nella conferenza preliminare

La Bundesbank afferma che la Germania sta affrontando una recessione e un’inflazione a doppia cifra.

Di più…

La casa sull’albero conservatrice segnalato:

Le statistiche dietro l’impatto energetico sull’economia tedesca, la più grande economia dell’Unione Europea, sono di dimensioni quasi insondabili. Non c’è modo per l’economia industriale tedesca di continuare con questo livello di pressione sui prezzi. Puntare un forcone nell’attuale creazione di prodotti industriali e di esportazione tedeschi, il punto di svolta della fattibilità per la produzione continua è stato superato. Sono fatti.

Secondo le statistiche pubblicate dal ministero dell’Economia tedesco, i prezzi dell’energia ad agosto erano più del doppio rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, con un aumento del 139%. L’aumento mensile è stato superiore di oltre il 20,4% rispetto a luglio. Inoltre, i prezzi alla produzione dell’elettricità sono aumentati del 174,9% rispetto ad agosto 2021 e del 26,4% in un solo mese.

Questo sbalorditivo aumento dei costi energetici ha portato i prezzi di produzione tedeschi per i beni industriali a salire del 7,9% nel solo agosto, con un aumento anno su anno del costo di produzione dei beni al 45,8%. Questo è il più alto tasso di aumento dei prezzi da quando la Germania ha iniziato a registrare le proprie statistiche nel 1939.





Source link

Lascia un commento

Leggi anche