0 3 minuti 2 mesi


Che cosa potrebbe andare storto?

In risposta a qualsiasi preoccupazione etica che il pubblico potrebbe avere, il team sottolinea che gli xenobot sono interamente contenuti in un laboratorio, si estinguono facilmente e sono controllati da esperti di etica federali, statali e istituzionali.

Tramite: Posta quotidiana:

In una potenziale svolta per la medicina rigenerativa, gli scienziati hanno creato i primi robot viventi in grado di riprodursi.

Le macchine viventi di dimensioni millimetriche, chiamate Xenobot 3.0, non sono né robot tradizionali né una specie animale, ma organismi viventi programmabili.

Realizzati con cellule di rana, gli organismi progettati al computer, creati da un team statunitense, raccolgono singole cellule all’interno di una “bocca” a forma di Pac-Man e rilasciano “bambini” che sembrano e si muovono come i loro genitori.

I bio-robot viventi autoreplicanti potrebbero consentire un trattamento farmacologico più diretto e personalizzato per lesioni traumatiche, difetti alla nascita, cancro, invecchiamento e altro ancora.

Da solo, il genitore Xenobot, composto da circa 3.000 cellule, forma una sfera, ma non può riprodursi efficacemente per diverse generazioni.

“Questi possono fare bambini, ma poi il sistema normalmente si estingue dopo”, ha detto Sam Kriegman a Tuft’s. “In realtà è molto difficile far sì che il sistema continui a riprodursi”.

Quindi, il team ha utilizzato un computer, in particolare un algoritmo di intelligenza artificiale (AI) sul cluster di supercomputer Deep Green presso UVM.

L’algoritmo è stato in grado di testare miliardi di forme del corpo in simulazione – triangoli, quadrati, piramidi, stelle marine – per trovare quelle che si replicano.

“Abbiamo chiesto al supercomputer dell’UVM di capire come regolare la forma dei genitori iniziali e l’intelligenza artificiale ha escogitato alcuni strani progetti dopo mesi di sbuffi, incluso uno che assomigliava a Pac-Man”, ha detto Kriegman.

‘Non è molto intuitivo. Sembra molto semplice, ma non è qualcosa che un ingegnere umano potrebbe inventare. Perché una bocca minuscola? Perché non cinque? Abbiamo inviato i risultati a Doug e ha costruito questi Xenobot genitori a forma di Pac-Man.

“Poi quei genitori hanno costruito figli, che hanno costruito nipoti, che hanno costruito pronipoti, che hanno costruito trisnipoti.”

In altre parole, il design di Pac-Man ha notevolmente ampliato il numero di generazioni.

Scopri tutto di te con il test del DNA più completo

Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche