0 5 minuti 6 giorni

Questo strano dispositivo protegge la tua auto dai ladri...

SCOPRI COME FATi Mappo!



Immagine: gli esperti confermano che le iniezioni di COVID, non le infezioni, sono la causa della miocardite

(Natural News) Un gruppo di esperti ha recentemente confermato che i vaccini contro il coronavirus di Wuhan (COVID-19), non l’infezione causata dall’agente patogeno, sono responsabili della miocardite o infiammazione del muscolo cardiaco.

L’Health Advisory & Recovery Team (HART) con sede nel Regno Unito ha affermato che “sono le iniezioni, non le infezioni, a causare la miocardite”. È arrivato a questa conclusione analizzando prove provenienti da varie fonti, comprese due fonti di dati del Regno Unito che “sembrano strane e sembrano contraddirsi a vicenda”.

Il gruppo ha inviato richieste di libertà di informazione (FOI) al Great Western Hospitals NHS Foundation Trust e all’Oxford University Hospitals NHS Foundation Trust e ha scoperto che c’è stato un marcato aumento dei casi di miocardite e pericardite (infiammazione del rivestimento del cuore) dai vaccini COVID-19 sono stati lanciati.

Secondo i dati di entrambi i fondi ospedalieri, ci sono stati solo 170 casi di infiammazione cardiaca nel 2019 e 167 casi nel 2020. Il numero totale di casi di pericardite e miocardite è aumentato a 210 nel 2021. Questa tendenza è continuata nel 2022, con un totale di 167 casi registrati a partire dal 27 novembre 2022.

Un’altra richiesta FOI inviata a Clalit Health Services in Israele ha rivelato un aumento del numero di casi di infiammazione cardiaca a partire dal primo trimestre del 2021.

Durante il quarto trimestre del 2020, l’ospedale ha registrato solo nove casi di miocardite e 17 casi di pericardite. L’anno successivo, tuttavia, ha visto un aumento dei casi. Per il primo trimestre del 2021, ci sono stati 19 casi di miocardite e 27 casi di pericardite. Questa tendenza è continuata per tutto l’anno, raggiungendo il picco nel terzo trimestre del 2021 con 31 casi ciascuno di rivestimento cardiaco e infiammazione del muscolo cardiaco.

Brighteon.TV

“Dato il notevole aumento delle morti cardiache visto di recente, ci deve essere un’indagine sulla possibilità che il danno cardiaco dopo queste iniezioni abbia portato a cicatrici nei cuori, causando morti cardiache improvvise”, ha sottolineato HART. (Correlato: Studio: ragazzi adolescenti sei volte più probabilità di soffrire di problemi cardiaci causati dal vaccino contro il coronavirus che essere ricoverati in ospedale per covid.)

L’infiammazione cardiaca è solo la “punta dell’iceberg”

“La miocardite e la pericardite sono causate dall’infiammazione del cuore e degli strati di tessuto che lo circondano. Non si sa quanto di questo si verifichi dopo l’iniezione a causa di un errore di indirizzamento del sistema immunitario per attaccare il cuore, o perché le cellule vengono distrutte perché sono state danneggiate o esprimono proteine ​​​​spike “, ha continuato HART.

“Il problema è che le cellule del cuore non possono essere sostituite. Quel che è peggio è che quando le cellule vengono uccise, lasciano una cicatrice, il che significa che i circuiti elettrici del cuore possono cortocircuitare, causando un improvviso arresto cardiaco in futuro».

Il gruppo ha concluso che “nonostante i tentativi di attribuire la miocardite all’infezione, l’incidenza della miocardite è chiaramente aumentata solo dopo l’arrivo del programma di iniezioni. Altre prove suggeriscono che l’incidenza dopo l’infezione sembra essere più alta nelle persone iniettate rispetto a quelle non iniettate.

“Come sempre con COVID, la storia è nei dati che non sono stati condivisi. Nel frattempo, continuano ad accumularsi dati sul danno cardiaco subclinico che potrebbe portare a esiti negativi a lungo termine”.

Visita VaccineDamage.news per ulteriori storie sull’infiammazione cardiaca causata dalle iniezioni di COVID-19.

Guarda il cardiologo Dr. Peter McCullough spiegare perché la miocardite indotta da vaccino è peggiore di quella causata dall’infezione da COVID-19.

Questo video è del canale cinese che abbatte il MALE PCC Brighteon.com.

Altre storie correlate:

Il cardiologo afferma che nessun caso di miocardite indotta da vaccino COVID-19 è lieve.

I bambini che sviluppano miocardite indotta da vaccino moriranno tra 5 ANNI: medico canadese.

CDC ora sta esaminando i casi di infiammazione del muscolo cardiaco tra coloro che hanno ricevuto vaccini mRNA.

Coroner neozelandese: miocardite causata dal vaccino COVID-19 di Pfizer dietro la morte dell’idraulico di 26 anni.

Israele sta indagando sui casi di INFIAMMAZIONE DEL CUORE nelle persone che hanno ricevuto il vaccino contro il coronavirus Pfizer.

Le fonti includono:

Expose-News.com

Brighteon.com



Source link

Lascia un commento

Leggi anche