0 6 minuti 4 giorni



Immagine: gli acquirenti gravati dall'inflazione si rivolgono ai supermercati discount Walmart e Dollar General

(Natural News) I negozi discount come Walmart, Dollar General e altri stanno assistendo a un aumento degli acquirenti “più ricchi”, poiché sempre più americani afflitti dall’inflazione si rivolgono ai rivenditori economici.

Secondo il Mail giornaliera, Whole Foods di proprietà di Jeff Bezos offre pane a $ 4,79 e latte a $ 8,99. Walmart e Dollar General vendono entrambi i prodotti alimentari a prezzi molto più bassi.

“Risparmi simili possono essere visti con un paio di bistecche, che costano quasi $ 32 a Whole Foods, mentre Walmart lo vende per $ 16,77 e Dollar General per soli $ 9. Quando si tratta di una dozzina di uova, il prezzo di Whole Foods è di circa $ 5,49 mentre Walmart le vende a $ 3,23.

Il notiziario britannico ha aggiunto che il burro viene venduto a 9,99 dollari da Whole Foods, più del doppio del prezzo di vendita di 4,48 dollari di Walmart e di 4,45 dollari di Dollar General. La farina, che viene recuperata a circa $ 6,39 da Whole Foods, può essere acquistata per $ 3,83 da Walmart e $ 4,50 da Dollar General.

Dollar General, che vanta regolarmente prezzi bassi, ha visto anche un forte aumento dei clienti più abbienti. Le azioni dell’azienda hanno registrato un aumento del 12,66% anno su anno. Tuttavia, non è stato in grado di scongiurare il controllo del procuratore generale dell’Ohio Dave Yost, che aveva indagato sulle accuse di truffe sui prezzi all’inizio di novembre.

Il principale avvocato dello Stato di Buckeye ha affermato che almeno 20 negozi Dollar General hanno approfittato delle persone in cerca di affari migliori. Gli ispettori hanno scoperto che ben l’88 percento era più economico sugli scaffali che alla cassa effettiva. NBC 4 in seguito ha riferito che cinque negozi Dollar General nella contea di Franklin dell’Ohio hanno fallito una seconda ispezione.

Brighteon.TV

“Gli abitanti dell’Ohio possono mal permettersi le imprese che attirano le persone con la promessa di prezzi bassi solo per ingannarle alla cassa”, ha detto Yost in una nota. “Sembra un’azienda che cerca di guadagnare un soldo in più e spera che nessuno se ne accorga.”

Walmart taglia i prezzi dei prodotti di base del Ringraziamento

Nel frattempo, Walmart ha registrato una crescita annua delle vendite negli Stati Uniti dell’8,2% rispetto allo scorso anno, superando persino le aspettative di Wall Street, poiché le azioni sono aumentate del 7%. Secondo l’azienda, circa il 75% della sua crescita delle vendite è stata alimentata da famiglie che guadagnano $ 100.000 all’anno, a dimostrazione del volo della classe media verso i suoi negozi per affari migliori. Per le prossime festività, la società ha previsto un aumento delle vendite del tre percento rispetto a un anno fa.

“Sebbene i tempi siano più difficili, il desiderio dei consumatori di valore e prezzi bassi gioca a favore di Walmart”, ha detto ai suoi clienti l’analista di GlobalData Retail Neil Saunders via e-mail.

Lo ha detto John David Rainey, chief financial officer di Walmart CNBC che l’aumento degli acquisti nei negozi dell’azienda rifletteva la realtà degli americani ancora a corto di soldi. “Le persone hanno meno reddito discrezionale o meno reddito disponibile da spendere per le cose e quindi cercano valore”, ha affermato.

In risposta a questo aumento dei clienti, Walmart ha annunciato il 3 novembre che avrebbe riportato i prezzi dei prodotti alimentari del Ringraziamento ai livelli del 2021.

“Il nostro approccio a questa festività aiuta a garantire che i clienti non debbano scendere a compromessi su ciò che conta. Manteniamo i prezzi bassi e il nostro assortimento forte per servirli per tutta la stagione”, ha dichiarato il grande rivenditore in un comunicato stampa.

“Risparmiare denaro è una priorità assoluta per i nostri clienti in questo momento, quindi quest’anno stiamo rimuovendo l’inflazione su un intero paniere contenente articoli tradizionali del Ringraziamento. Siamo orgogliosi di offrire ai clienti il ​​pasto del Ringraziamento di quest’anno al prezzo dell’anno scorso così le famiglie non devono preoccuparsi di come apparecchieranno la tavola delle feste”.

Gli articoli inclusi nel rollback del prezzo includono “prosciutto, patate e ripieno”, insieme a prodotti convenienti come “mac e formaggio pronti da riscaldare” e “torta di zucca appena fatta”. I tacchini interi, fulcro delle cene del Ringraziamento, saranno anche più convenienti per gli americani con una riduzione del prezzo del 50%. Queste riduzioni di prezzo dureranno fino al 26 dicembre, ha aggiunto Walmart.

Dai un’occhiata a Grocery.news per altre storie sull’aumento dei prezzi nei supermercati.

Guarda il video qui sotto che parla della morte del dollaro e di come i globalisti pianificano il Grande Reset attraverso l’inflazione.

Questo video è tratto dal canale World Alternative Media su Brighteon.com.

Altre storie correlate:

Walmart, i principali rivenditori statunitensi stanno annullando gli ordini mentre la domanda dei consumatori crolla.

Walmart continua a perdere clienti mentre l’inflazione costringe gli americani a rivolgersi ai negozi in dollari.

Walmart annulla miliardi di ordini per allineare l’inventario al crollo della domanda dei consumatori.

Gli americani spostano la spesa alimentare nei DOLLAR STORES come ultima disperata strategia prima della carestia di massa… e della RIVOLTA.

Le fonti includono:

DailyMail.it 1

NBC4i.com

CNBC.com

ZeroHedge.com

Brighteon.com



Source link

Lascia un commento

Leggi anche